Il deputato Henry Cuellar e sua moglie avrebbero preso quasi 600.000 dollari in tangenti, dice l’accusa

Il deputato Henry Cuellar e sua moglie avrebbero preso quasi 600.000 dollari in tangenti, dice l’accusa
Il deputato Henry Cuellar e sua moglie avrebbero preso quasi 600.000 dollari in tangenti, dice l’accusa

Il rappresentante democratico Henry Cuellar del Texas e sua moglie sono stati accusati di aver accettato tangenti per quasi 600.000 dollari da due entità straniere, secondo un atto d’accusa presso un tribunale federale del Texas.

Il presunto piano ha avuto luogo dalla fine del 2014 almeno fino a novembre 2021, afferma l’accusa.

Il deputato e sua moglie, Imelda Cuellar, hanno fatto la loro prima apparizione in tribunale venerdì a Houston e sono stati rilasciati dietro cauzione di 100.000 dollari. Si trovano ad affrontare diverse accuse, tra cui associazione a delinquere finalizzata alla corruzione di un funzionario federale, violazione del divieto per i funzionari pubblici di agire come agenti di un mandante straniero e riciclaggio di denaro.

In una dichiarazione di venerdì, Cuellar ha dichiarato: “Voglio essere chiaro che sia io che mia moglie siamo innocenti di queste accuse. Tutto quello che ho fatto al Congresso è stato servire la gente del Texas meridionale”.

Cuellar ha affermato nella sua dichiarazione che le azioni intraprese al Congresso erano “nell’interesse del popolo americano” e ha promesso di continuare la sua corsa per la rielezione a novembre. Il deputato ha anche difeso la moglie, affermando che: “L’affermazione secondo cui lei è tutt’altro che qualificata e lavora sodo è sia sbagliata che offensiva”.

“Le azioni che ho intrapreso al Congresso erano coerenti con le azioni di molti dei miei colleghi e nell’interesse del popolo americano”, ha detto Cuellar.

I pubblici ministeri affermano che Henry e Imelda Cuellar hanno ideato piani della durata di due anni per ottenere tangenti da entità straniere: una compagnia petrolifera e del gas “interamente posseduta e controllata dal governo dell’Azerbaigian e una banca con sede a Città del Messico”.

In cambio del pagamento di tangenti da parte della compagnia petrolifera dell’Azerbaigian, Cuellar “ha accettato di compiere atti ufficiali in qualità di membro del Congresso, di commettere atti in violazione dei suoi doveri ufficiali e di agire come agente del governo dell’Azerbaigian” e la banca, dice l’accusa.

Tra queste promesse, i pubblici ministeri sostengono che Cuellar abbia accettato di influenzare la politica statunitense attraverso una “serie di misure legislative relative al conflitto dell’Azerbaigian con la vicina Armenia”, tenendo un discorso pro-Azerbaigiano alla Camera, inserendo il linguaggio “favorito dall’Azerbaigian” nella legislazione e relazioni della commissione e sostenendo “una serie di misure legislative relative al conflitto dell’Azerbaigian con la vicina Armenia”.

Il democratico del Texas avrebbe inoltre promesso di influenzare la regolamentazione finanziaria in modo da avvantaggiare la banca messicana e le sue affiliate, anche esercitando pressioni sull’esecutivo sulle pratiche di contrasto al riciclaggio di denaro che “minacciavano” i loro interessi commerciali e sostenendo revisioni da parte della banca messicana. leggi penali sul riciclaggio di denaro.

La coppia ha ricevuto il pagamento della tangente attraverso società di comodo di proprietà di Imelda Cuellar, dicono i pubblici ministeri. Presumibilmente avrebbero utilizzato i proventi dei programmi di corruzione per pagare le tasse, saldare i debiti e spendere decine di migliaia di dollari in ristoranti e negozi al dettaglio. Secondo l’accusa, uno di essi riguardava un abito personalizzato da 12.000 dollari.

La casa e l’ufficio della campagna di Cuellar a Laredo, in Texas, sono stati perquisiti dall’FBI nel 2022. Le accuse contro Cuellar non sono ancora disponibili al pubblico.

Il leader della minoranza alla Camera Hakeem Jeffries ha rilasciato una dichiarazione poco dopo la denuncia delle accuse di Cuellar, affermando che il deputato ha diritto alla presunzione di innocenza. Ma, ha detto Jeffries, Cuellar si dimetterà temporaneamente dal suo posto di vertice nella sottocommissione per gli stanziamenti della Camera mentre le indagini sono in corso.

“Henry Cuellar ha dedicato mirabilmente la sua carriera al servizio pubblico ed è un apprezzato membro del Caucus democratico della Camera. Come ogni americano, il deputato Cuellar ha diritto alla sua giornata in tribunale e alla presunzione di innocenza durante tutto il processo legale”, ha affermato Jeffries.

Il Comitato del Congresso Nazionale Repubblicano ha subito invitato Cuellar a dimettersi.

“Se i suoi colleghi credono davvero che sia necessario mettere “le persone al di sopra della politica”, lo inviteranno a dimettersi. In caso contrario, sono ipocriti le cui dichiarazioni sul servizio pubblico non valgono la carta su cui sono scritte”, ha detto in una nota Delanie Bomar, portavoce dell’NRCC.

Questa storia e il titolo sono stati aggiornati con ulteriori sviluppi.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV La giuria inizia a deliberare sul processo segreto di Trump
NEXT Il Governo stima che il servizio gas tornerà stasera