Coppia e cane salvati dall’alluvione in Brasile che ha ucciso 37 persone e lasciato 74 dispersi

Coppia e cane salvati dall’alluvione in Brasile che ha ucciso 37 persone e lasciato 74 dispersi
Coppia e cane salvati dall’alluvione in Brasile che ha ucciso 37 persone e lasciato 74 dispersi

Di Adry Torres per Dailymail.com

22:32 del 3 maggio 2024, aggiornato alle 22:39 del 3 maggio 2024

Condividi o commenta questo articolo:

Questo è il momento in cui i militari hanno salvato una coppia e il loro cane dopo che erano rimasti bloccati nella loro auto in una strada allagata nello stato brasiliano del Rio Grande do Sul.

Il filmato diffuso dalla Brigata Militare mostrava un uomo e una donna con il loro cane sul tetto del loro veicolo coperto da rami di alberi e detriti venerdì mattina.

Si è potuto vedere il soldato che allacciava un’imbracatura alla donna per sollevarla sull’elicottero.

I militari hanno detto che la donna aveva mobilità limitata ed è stata curata per ipotermia.

Un membro della brigata militare brasiliana ha salvato una coppia e il loro cane dopo che erano stati trovati bloccati sul tetto della loro auto, circondati da rami di alberi e detriti a Bom Retiro do Sul, un comune del Rio Grande do Sul, lo stato più meridionale del Brasile.
Una ripresa effettuata da un drone mostra un’area colpita dalle inondazioni di venerdì a Encantado, un comune nello stato brasiliano del Rio Grande do Sul. Almeno 37 persone sono state confermate morte e 74 risultano ancora disperse
Le truppe dell’aeronautica militare scortano una donna dopo che è stata salvata da un quartiere allagato nel Rio Grande do Sul, in Brasile, giovedì

Secondo la Protezione Civile, almeno 37 persone sono state confermate morte, 74 risultano disperse e 74 erano state curate per ferite fino a venerdì pomeriggio.

L’agenzia ha affermato che 235 delle 496 città nello stato più meridionale del Brasile sono state gravemente colpite dalla pioggia da lunedì.

Il maltempo ha costretto 7.165 persone ad abbandonare le proprie case e cercare rifugio in rifugi mentre 17.087 sono senza tetto.

Il temporale ha causato anche frane e danni a case, strade e ponti, tra cui uno spazzato via da un fiume in piena.

Ciò ha provocato il crollo parziale della struttura della diga in una piccola centrale idroelettrica nella città di Cotiporã.

Una coppia viene salvata dalla loro casa allagata nel Rio Grande do Sul, lo stato più meridionale del Brasile che da lunedì è colpito da forti piogge che hanno costretto 7.165 persone ad abbandonare le loro case e cercare rifugio in rifugi mentre 17.087 sono senza casa
Un uomo cammina venerdì in una strada allagata nel comune di Porto Alegre, nel Rio Grande do Sul
I residenti vengono visti con i loro cani da compagnia dopo essere stati salvati dalle loro case a Porto Alegre, in Brasile, venerdì

Anche una seconda diga nella città di Bento Goncalves è a rischio di crollo, hanno detto le autorità, ordinando agli abitanti delle vicinanze di evacuare. Anche altre due dighe nei comuni di Candela e São Martinho da Serra potrebbero crollare da un momento all’altro.

Lo stato si trova in un punto d’incontro geografico tra l’atmosfera tropicale e quella polare, il che ha creato un modello climatico con periodi di piogge intense e altri di siccità.

Gli scienziati locali ritengono che il modello si sia intensificato a causa del cambiamento climatico.

Forti piogge avevano già colpito il Rio Grande do Sul lo scorso settembre, quando un ciclone extratropicale aveva causato inondazioni che avevano ucciso più di 50 persone.

Ciò è avvenuto dopo più di due anni di persistente siccità dovuta al fenomeno La Nina, con solo rari acquazzoni.

‘Non è solo un’altra situazione critica; è probabilmente il caso più critico che lo stato abbia mai registrato”, ha detto giovedì il governatore del Rio Grande do Sul, Eduardo Leite, in una trasmissione in diretta sui social media.

Ha aggiunto che il bilancio delle vittime probabilmente aumenterà poiché le autorità non sono state in grado di accedere a determinati luoghi.

Il presidente Luiz Inacio Lula da Silva si è recato nello stato giovedì per visitare le località colpite e discutere gli sforzi di salvataggio con il governatore.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV “I civili non hanno già sofferto abbastanza morti?”: Guterres sull’invasione di Rafah
NEXT Il processo è rinviato per la tragica esplosione di Aguada San Roque