Richard Osman sostiene che “tutti” nell’industria sanno chi è lo scrittore televisivo Abuses

David Levenson/Getty Images/Netflix

Richard Osman sostiene che “tutti” nel settore sanno chi ha abusato di Richard Gadd, la star e creatore della serie Netflix Piccola renna.

L’autore e conduttore televisivo ha discusso della controversia che circonda lo spettacolo nel suo podcast, Il resto è intrattenimento.

Osman afferma che Gadd è stato “molto aperto verso le persone del settore” riguardo a chi lo ha aggredito sessualmente.

Piccola renna è una serie semi-autobiografica basata sul suo spettacolo personale. Nella serie, Gadd interpreta Donny, un cabarettista perseguitato da una donna di nome Martha e scopre il suo passato trauma di abuso sessuale da parte di un affermato scrittore televisivo.

“Come hai detto, accade una cosa molto, molto seria tra un produttore di commedie e Richard Gadd, che, come hai detto, ha realizzato lo spettacolo a Edimburgo ed è stato molto aperto alle persone del settore su chi fosse quella persona, così le persone del settore sanno chi era quella persona”, ha detto Osman nell’ultimo episodio del suo podcast.

CORRELATO: La star di “Baby Reindeer” Richard Gadd interrogata dai produttori per aver frequentato un’attrice che ha fatto il provino per la serie Netflix di successo

Sulla scia del successo dello spettacolo, molti spettatori hanno cercato di identificare l’autore del reato, il che ha portato alcuni ad accusare falsamente un regista e uno scrittore.

“Ora esce adesso e viene identificata una persona completamente diversa, qualcuno che ha già prodotto Richard Gadd, ma non è assolutamente quella persona in alcun modo”, ha detto Osman. “Ma la persona che hanno scelto per quel ruolo assomiglia a quest’altro ragazzo, assomiglia al ragazzo che è stato falsamente accusato.”

CORRELATO: La donna “cucciolo di renna” nella vita reale si lamenta “Sono la vittima. “Mi sta perseguitando”

Osman ha continuato: “Ed è una cosa così strana e bizzarra da fare perché questo povero ragazzo ha ricevuto minacce di morte e ha dovuto rilasciare una dichiarazione per dire che non sono io. E non è lui, sicuramente non perché gli addetti ai lavori sappiano chi è. E sicuramente non è lui.”

Gadd ha recentemente condiviso un messaggio sui social media per esortare i fan a smettere di speculare su chi siano le persone della vita reale su cui si basano i personaggi dello show.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV “Vale la pena fare un lungo tragitto per vivere in un Parco Nazionale”
NEXT I giudici federali lanciano una mappa del Congresso della Louisiana, portando nuova incertezza sul futuro di un seggio alla Camera