Stiamo lavorando per ridurre il prezzo del GPL

Stiamo lavorando per ridurre il prezzo del GPL
Stiamo lavorando per ridurre il prezzo del GPL

Il vice amministratore delegato della National Petroleum Authority (NPA), Linda Boamah Asante, ha dichiarato che il management sta lavorando attivamente per ridurre il prezzo del gas di petrolio liquefatto (GPL) in risposta alle richieste dei ghanesi.

In una riunione del municipio sul modello di ricircolo dei cilindri (CRM) a Tamale, ha menzionato che sono in corso discussioni tra l’NPA, il Ministero dell’Energia e il Ministero delle Finanze per considerare la riduzione delle tasse sul GPL.

Lei ha sottolineato il controllo limitato dell’autorità sugli aumenti dei prezzi imposti da fattori internazionali. Per quanto riguarda il CRM, il Vice Direttore Generale ha assicurato che la sua attuazione mirerà a migliorare l’accesso al GPL, senza incidere in modo significativo sul suo prezzo.

Ha esortato i ghanesi ad astenersi dalla deforestazione per la produzione di carbone, avvertendo delle gravi conseguenze future per il cambiamento climatico.

“Lo scopo del programma di oggi era quello di sensibilizzare la maggior parte delle nostre donne, dei gruppi di artigiani e degli opinion leader sul perché dovrebbero abbracciare il modello di ricircolo delle bombole e perché dovrebbero usare il GPL invece del carbone e poi della legna da ardere.

“Perché tutti possiamo attestare che il cambiamento climatico è arrivato così vicino. I modelli meteorologici stanno cambiando. Ci sono temperature elevate ovunque quindi non possiamo fare altro che abbracciare il modello di ricircolo dei cilindri.

“Per il prezzo del GPL, come ho detto nel mio intervento, la NPA in collaborazione con il Ministero dell’Energia e il Ministero delle Finanze stanno discutendo per ridurre le tasse sul GPL. Oltre a ciò, anche prima della riduzione delle tasse NPA si è verificata una tendenza che ha ridotto il premio del fornitore di GPL importato nel paese.

“Anche se abbiamo la raffineria locale e Ghana National Gas, che produce gas, il prezzo è sempre adeguato al mercato internazionale. Quindi, la cosa più importante che siamo riusciti a ottenere ora è garantire che il costo del CRM, la politica non aumenti il ​​prezzo per ottenere l’accesso al GPL.

“E abbiamo varie dimensioni di GPL. abbiamo 3 kg, 6 kg e 12,5 e arriva lassù. Quindi puoi acquistare qualsiasi dimensione desideri. Sono sicuro che 3 kg equivarranno a volerne comprare un tot. Se vuoi comprare un bambino, è disponibile anche quella strada.

“Si tratta sostanzialmente di rendere disponibile il GPL, rendendolo accessibile e vicino alla porta di casa. Perché non abbiamo a disposizione gli impianti di riempimento. Devono percorrere lunghe distanze per acquistarlo, quindi l’idea è di renderlo così vicino a te da non dover percorrere alcuna distanza per ottenere il prodotto. E questo è anche un altro ruolo importante che stiamo svolgendo, oltre a garantire che il prezzo scenda”, ha affermato il vice amministratore delegato della NPA Linda Boamah Asante.

———–

Esplora il mondo delle notizie di grande impatto con CitiNewsroom su WhatsApp!

Fai clic sul collegamento per unirti al canale Citi Newsroom per storie curate e significative su misura per TE: https://whatsapp.com/channel/0029VaCYzPRAYlUPudDDe53x

Niente spam, solo le storie che contano davvero! #RimaniInformato #CitiNewsroom #CNRDigital

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV AGESP: esplosione a Villa María del Triunfo avvenuta nell’impianto di compressione del gas naturale | PERÙ
NEXT Devolver Digital annuncia la data per Devolver Direct 2024… a modo suo, come sempre