RTL Today – Mitchell raduna i Cavs per la vittoria della serie in gara sette su Magic

RTL Today – Mitchell raduna i Cavs per la vittoria della serie in gara sette su Magic
RTL Today – Mitchell raduna i Cavs per la vittoria della serie in gara sette su Magic

Donovan Mitchell e i Cleveland Cavaliers hanno messo a tacere i giovani talenti di Orlando, battendo i Magic 106-94 nella settima partita del primo turno dei playoff NBA, domenica, per prenotare un incontro con le teste di serie della Eastern Conference di Boston.

È stata un’altra prestazione magistrale di Mitchell, che ha segnato 39 punti due giorni dopo averne messi a segno 50 nella sconfitta in gara sei dei Cavs.

Questa volta ha avuto molto supporto da parte dei compagni di squadra mentre i Cavs hanno cancellato uno svantaggio di 18 punti nel secondo quarto per aggiudicarsi una serie in cui la squadra di casa ha vinto ogni partita.

Caris LeVert ha segnato 15 punti dalla panchina e Max Strus ha segnato 11 dei suoi 13 punti nel terzo quarto, quando i Cavs hanno superato i Magic 33-15 per prendere il comando.

Evan Mobley ha segnato 11 punti con 16 rimbalzi e cinque stoppate per aiutare Cleveland a resistere alla prestazione da 38 punti di Paolo Banchero.

I Cavs, con il centro titolare Jarrett Allen messo da parte per la terza partita consecutiva con le costole ammaccate, sono passati al secondo turno un anno dopo una bruciante sconfitta al primo turno contro i New York Knicks.

“Non volevo tornare a casa”, ha detto Mitchell riferendosi alla mentalità che lo ha visto segnare 17 punti nel terzo quarto, portando virtualmente Cleveland in vantaggio.

I Magic hanno sferrato un forte primo pugno, Banchero ha segnato 10 punti nel primo periodo mentre Orlando si è portato sul 24-18.

Di fronte alla soffocante difesa di Orlando, i Cavs hanno collegato solo sei dei 22 tiri nel primo quarto e non hanno segnato una tripla finché Sam Merrill non ne ha perforata una a metà del secondo quarto.

I Magic hanno spinto il loro vantaggio fino a 18 punti nel secondo quarto prima che i Cavs recuperassero per ridurre il vantaggio a una sola cifra.

Il layup di Banchero negli ultimi secondi del primo tempo ha visto Orlando prendere un vantaggio di 10 punti nell’intervallo, ma lo slancio era dalla parte di Cleveland e hanno sopraffatto i Magic nel terzo.

Mitchell, implacabile nell’area, ha pareggiato sul 64-64 con un floater e LeVert ha effettuato un paio di tiri liberi regalando ai Cavs il primo vantaggio dal primo quarto.

Strus ha segnato tre punti consecutivi mentre Cleveland si è portato in vantaggio per 76-68 nell’ultimo periodo.

I Cavs hanno spinto il loro vantaggio a 14 punti nel frame finale, i tifosi cantavano “Vogliamo i Celtics” mentre scorrevano gli ultimi minuti.

È stata una conclusione schiacciante per una stagione forte per i Magic, collettivamente la seconda squadra più giovane nei playoff dietro agli Oklahoma City Thunder.

Wendell Carter Jr. ha segnato 13 punti e Jalen Suggs ne ha aggiunti 10 per i Magic, ma Franz Wagner è stato costretto a soli sei punti mentre Orlando è rimasto alla ricerca della prima vittoria nella serie playoff dal 2010.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV I Mendocinos hanno subito un grave incidente non appena sono entrati in Cile
NEXT Nella PRO accusano Bullrich e Valenzuela dell’esplosione dei blocchi nella Legislatura