Come controllare le zecche nel tuo giardino e tenerle lontane da te e dai tuoi animali domestici

Come controllare le zecche nel tuo giardino e tenerle lontane da te e dai tuoi animali domestici
Come controllare le zecche nel tuo giardino e tenerle lontane da te e dai tuoi animali domestici
giocare

Il CDC mette in guardia contro malattie trasmesse dalle zecche che potrebbero non essere diagnosticate in quasi mezzo milione di americani

Una malattia trasmessa dalle zecche nota come sindrome alfa-gal, o AGS, provoca un’allergia alla carne rossa. Può essere pericoloso per la vita e potrebbe non essere diagnosticato in 500.000 americani.

Buzz60, Buzz60

Con il clima che si riscalda lentamente, sia le persone che gli animali domestici sono destinati a imbattersi in zecche, che potrebbero potenzialmente portare a malattie come la malattia di Lyme.

Sebbene l’esposizione alle zecche possa avvenire in qualsiasi periodo dell’anno, secondo i Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie, sono attive principalmente durante i mesi più caldi, ovvero da aprile a settembre.

Ci sono quasi 900 specie di zecche in tutto il mondo, ma solo circa 25 sono considerate importanti in ambito medico e veterinario, ha affermato la National Library of Medicine sul suo sito web.

E nonostante esistano così tante specie di zecche, solo poche specie mordono e trasmettono batteri e virus che fanno ammalare le persone, ha affermato il CDC.

Le zecche maggiormente note per mordere le persone includono la zecca dalle zampe nere, la zecca della stella solitaria e la zecca del cane americano. Leggi di più sulle zecche e su cosa le rende così dannose di seguito.

Zecche e malattie: cosa le rende così dannose?

Le zecche trasportano agenti patogeni che possono causare malattie negli esseri umani. Una delle malattie più comuni che le zecche possono causare è la malattia di Lyme. I sintomi includono febbre, mal di testa, affaticamento ed eruzioni cutanee.

“Se non trattata, l’infezione può diffondersi alle articolazioni, al cuore e al sistema nervoso”, ha affermato il CDC a proposito della malattia, aggiungendo che può essere trattata con antibiotici.

Un’altra malattia causata dalle zecche è l’anaplasmosi, che provoca febbre, mal di testa, brividi e dolori muscolari. Viene spesso trattato con antibiotici.

Altre malattie e sintomi trasmessi dalle zecche includono:

  • Eruzione cutanea associata alle zecche meridionali: lesioni rosse e in espansione che si sviluppano attorno al sito del morso, affaticamento, mal di testa, febbre e dolori muscolari
  • Febbre ricorrente da zecche (TBRF) – Febbre alta, mal di testa, dolori muscolari e articolari
  • Tularemia – Ulcere cutanee, infiammazioni agli occhi, mal di gola, ulcere alla bocca, tonsilliti, gonfiore dei linfonodi del collo

Visita www.cdc.gov/ticks/diseases/index.html per un elenco più completo delle malattie trasmesse dalle zecche.

Quali sono i tipi di zecche più comuni nella mia regione?

Secondo la Mayo Clinic, i tipi comuni di zecche includono:

  • Zecca dalle zampe nere, ovvero la zecca del cervo: si trova principalmente nella metà orientale e nella regione del Midwest degli Stati Uniti
  • Zecca occidentale dalle zampe nere – Si trova principalmente lungo la costa del Pacifico degli Stati Uniti.
  • Zecca Lone Star – Si trova principalmente negli Stati Uniti meridionali e orientali
  • Zecca del cane americano – Si trova principalmente a est delle Montagne Rocciose degli Stati Uniti; si trova anche in alcune parti della costa del Pacifico
  • Zecca del legno delle Montagne Rocciose – Si trova principalmente negli stati delle Montagne Rocciose degli Stati Uniti e nel Canada sudoccidentale
  • Zecca marrone del cane: presente in tutti gli Stati Uniti
  • Zecca della costa del Golfo – Si trova principalmente negli stati degli Stati Uniti lungo la costa atlantica e la costa del Golfo del Messico
  • Zecca asiatica dalle corna lunghe – Presente in una manciata di stati degli Stati Uniti

Come riconosco le zecche e mi proteggo?

Il primo passo che le persone possono fare per proteggersi dalle zecche è sapere dove vivono e prosperano le zecche, ha affermato il CDC.

Vivono in zone erbose, cespugliose o boscose. È noto anche che vivono sugli animali, il che significa che gli esseri umani possono incontrarli mentre portano a spasso i cani, si accampano, fanno giardinaggio o cacciano.

“Molte persone prendono le zecche nel proprio cortile o nel proprio quartiere”, ha detto il CDC.

Un’altra precauzione che le persone possono prendere include il trattamento degli indumenti con prodotti contenenti lo 0,5% di permetrina, un insetticida che uccide e respinge le zecche. Non deve essere applicato sulla pelle. Alcuni negozi vendono anche indumenti e attrezzature trattati con permetrina, ha affermato il CDC.

Il CDC ha anche detto di evitare aree boscose e cespugliose con erba alta e lettiera di foglie e di camminare al centro dei sentieri se ci si trova all’aperto.

Altri modi per prevenire le malattie trasmesse dalle zecche sono controllare i vestiti, fare la doccia entro due ore dall’entrata in casa e controllare il proprio corpo dopo essere stati all’aperto, ha affermato il CDC. Se sei stato in una zona infestata da zecche, come il tuo giardino, usa uno specchio per controllare tutte le parti del tuo corpo.

Assicurati di controllare:

  • sotto le braccia
  • Dentro e intorno alle orecchie
  • All’interno dell’ombelico
  • Parte posteriore delle ginocchia
  • Dentro e intorno ai capelli
  • Tra le gambe
  • Intorno alla vita

Le zecche sono pericolose per i cani o altri animali domestici?

Le zecche possono essere dannose per i cani, ha affermato il CDC, aggiungendo che i vaccini non sono disponibili per la maggior parte delle malattie trasmesse dalle zecche che i cani possono contrarre. Anche i cani possono portare le zecche in casa.

Quando i cani vengono infettati da malattie trasmesse dalle zecche, i sintomi potrebbero non essere evidenti per 7-21 giorni o più dopo la puntura della zecca.

“Osserva attentamente il tuo cane per eventuali cambiamenti nel comportamento o nell’appetito se sospetti che il tuo animale domestico sia stato morso da una zecca”, ha affermato il CDC.

Altri suggerimenti includono:

  • Controllare quotidianamente la presenza di zecche negli animali domestici (soprattutto dopo che hanno trascorso del tempo all’aperto)
  • Rimuovere immediatamente le zecche se le trovi sui tuoi animali domestici
  • Riduci gli habitat delle zecche nel tuo giardino

Una zecca mi ha morso. E adesso?

Se vieni morso da una zecca, rimuovila prendendo una pinzetta smussata e tirandola con decisione vicino alla testa della zecca finché non si stacca dalla pelle, ha affermato la Cleveland Clinic sul suo sito web. Una volta rimossa la zecca, lavare la zona del morso con acqua e sapone.

La clinica ha aggiunto che è importante non schiacciare il corpo della zecca o toccarlo a mani nude perché ciò potrebbe esporre ai batteri.

Chiama il tuo medico se ritieni che la zecca si sia nutrita di te per diverse ore o un giorno. Chiama anche se sviluppi un’eruzione cutanea, sintomi simil-influenzali, dolore o formazione di vesciche.

Saleen Martin è un reporter del team NOW di USA TODAY. Viene da Norfolk, Virginia – il 757. Seguila su Twitter all’indirizzo @SaleenMartin oppure inviale un’e-mail a [email protected].

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Il governo ha annunciato che la fornitura di gas sarà normalizzata
NEXT Anteprima e pronostico gratuito di Deontay Wilder vs Zhilei Zhang