La Malesia respinge le richieste di rimuovere le aziende della difesa che forniscono armi a Israele dalle mostre di KL

La Malesia respinge le richieste di rimuovere le aziende della difesa che forniscono armi a Israele dalle mostre di KL
La Malesia respinge le richieste di rimuovere le aziende della difesa che forniscono armi a Israele dalle mostre di KL

Il dottor Mahathir ha riconosciuto che Lockheed e BAE Systems hanno partecipato alle precedenti edizioni delle mostre, ma ha affermato che “la situazione questa volta è straordinaria”. Il governo dovrebbe ordinare alle aziende di andarsene, ha detto.

Il signor Khaled ha affermato che le mostre sulla difesa sono organizzate da privati.

DSA Exhibition and Conference Sdn Bhd è l’organizzatore, secondo il sito web della mostra. Elenca i ministeri degli affari interni e della difesa come ospiti, sostenitori e co-organizzatori. Il signor Anwar ha aperto le mostre lunedì.

Le mostre non favoriscono nessun paese o azienda in particolare e prevedono anche una “grande partecipazione di paesi islamici” come Turkiye, Indonesia, Emirati Arabi Uniti e Pakistan, ha aggiunto Khaled.

Sulla politica degli appalti della difesa della Malesia, Khaled ha affermato che essa tiene conto degli ultimi progressi tecnologici, delle esigenze strategiche del paese, del rapporto costo-efficacia, degli interessi nazionali e della “posizione politica globale” della Malesia.

Il ministero della Difesa ha “sempre costantemente sostenuto la politica nazionale contro ogni forma di ingiustizia contro lo Stato palestinese”, ha affermato.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Tre morti e sei feriti nell’incidente stradale di Lagos
NEXT I giudici federali lanciano una mappa del Congresso della Louisiana, portando nuova incertezza sul futuro di un seggio alla Camera