I BRICS continuano ad accumulare oro in quantità enormi

L’alleanza economica BRICS ha continuato la sua strategia di accumulare oro in quantità crescenti. In effetti, il collettivo ha cercato di aumentare le proprie riserve di oro, con la Cina attualmente in una serie di acquisti di 17 mesi.

Le maggiori partecipazioni in metallo da parte del collettivo dovrebbero solo aumentarne il valore. Durante tutto l’anno finora, il prezzo dell’oro è aumentato. Recentemente ha raggiunto il massimo storico il mese scorso, quando ha raggiunto i 2.431 dollari. Tali prezzi dovrebbero solo aumentare poiché le banche centrali non mostrano alcun segno di rallentamento nelle loro pratiche di acquisto.

Fonte immagine: Unsplash

Leggi anche: BRICS: il 20% dei pagamenti petroliferi viene regolato in valute locali, non in dollari USA

L’acquisizione di oro da parte dei BRICS continua in numeri record

Nel corso dell’ultimo anno, l’alleanza economica BRICS ha guidato un cambiamento globale. Nello specifico, ciò è radicato nelle pratiche collettive di de-dollarizzazione, che si sono manifestate maggiormente negli sforzi di diversificazione. Successivamente, molti di questi sono stati condivisi da altre banche centrali.

Tuttavia, ciò non sembra rallentare nell’immediato futuro, poiché il blocco BRICS continua ad accumulare oro in quantità record. Inoltre, la strategia di acquisizione di questi paesi non potrà che aumentare grazie a questi sforzi.

La Cina, in particolare, ha guidato la domanda di oro, il che è stato equiparato all’aumento dei prezzi. Parlando al New York TimesL’amministratore delegato di Metalsdaily.com, Ross Norman, ha parlato della nazione come catalizzatore dell’aumento dei prezzi dell’oro quest’anno.

oro dollaro statunitense USD merce xauoro dollaro statunitense USD merce xau
Fonte: ShutterStock

Leggi anche: BRICS: BlackRock lancia un enorme avvertimento sul dollaro USA

“Chian sta senza dubbio guidando il prezzo dell’oro”, ha detto Norman alla pubblicazione. “Il flusso di oro verso la Cina è passato da solido a un torrente assoluto”. Inoltre, la Banca Popolare Cinese (PBOC) è attualmente nel bel mezzo di una serie di acquisizioni di oro che durano 17 mesi.

Questo crescente processo di acquisizione non ha fatto altro che stimolare la domanda globale dell’asset. Inoltre, poiché la scorta di oro disponibile inizia a diminuire, tale valore dovrebbe solo aumentare. Se la domanda cinese non rallenta, la selezione di oro disposto alla vendita potrebbe essere ulteriormente ridotta.

Morgan, come altri, ha previsto che questo processo porterà il prezzo dell’oro a superare i 2.500 dollari nel 2024. Inoltre, sta iniziando a cambiare la realtà dell’aumento del valore dell’oro con metodi mai visti prima di Bretton Woods. L’interesse nazionale per il metallo non è mai stato visto prima e, con così tante preoccupazioni geopolitiche, potrebbe cambiare per sempre il modo in cui le nazioni percepiscono l’acquisto e la diversificazione dell’oro.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV WorkSafe accusa la Whangarei Boys’ High School della morte di uno studente di Abbey Caves
NEXT I giudici federali lanciano una mappa del Congresso della Louisiana, portando nuova incertezza sul futuro di un seggio alla Camera