Il tasso scende con i commenti della Fed, i consumatori al centro dell’attenzione

Il tasso scende con i commenti della Fed, i consumatori al centro dell’attenzione
Il tasso scende con i commenti della Fed, i consumatori al centro dell’attenzione

Punti chiave

  • Martedì il prezzo spot dell’oro è sceso, con i guadagni del dollaro USA e i possibili suggerimenti sul futuro dei tassi di interesse da parte dei funzionari della Federal Reserve.
  • Il presidente della Federal Reserve Bank di Minneapolis, Neel Kashkari, ha dichiarato martedì che è probabile che i tassi di interesse rimarranno ai livelli attuali per “un lungo periodo di tempo”.
  • Ieri, il presidente della Federal Reserve Bank di Richmond, Thomas Barkin, ha dichiarato di prevedere un rallentamento dell’economia statunitense, il che dovrebbe allentare ulteriormente l’inflazione.
  • Ulteriori commenti arriveranno nel corso della settimana da parte di altri relatori della Fed.

Il prezzo spot dell’oro era inferiore dello 0,4% a 2.315,52 dollari l’oncia alle 15:00 ET di martedì, mentre il dollaro USA ha guadagnato sulla sterlina e sullo yen, con commenti di diversi funzionari della Federal Reserve che potrebbero dare suggerimenti sul futuro dei tassi di interesse in primo piano. .

Il Kashkari della Fed suggerisce che i tassi potrebbero rimanere alti per un “periodo prolungato”

Il presidente della Federal Reserve Bank di Minneapolis, Neel Kashkari, ha dichiarato martedì che potrebbe essere probabile che i tassi di interesse rimarranno ai livelli elevati attuali di 23 anni per “un lungo periodo di tempo”. Kashkari ha indicato di aspettarsi che l’inflazione si muova “lateralmente” per un po’, spingendo la Fed a mantenere i tassi stabili. Le preoccupazioni su quando la Fed potrebbe tagliare i tassi potrebbero avere un impatto negativo sul prezzo dell’oro.

Barkin della Fed prevede un rallentamento dell’economia americana

Il presidente della Federal Reserve Bank di Richmond, Thomas Barkin, ha dichiarato ieri di prevedere un rallentamento dell’economia statunitense, il che dovrebbe allentare ulteriormente l’inflazione. Ha aggiunto che la recente volatilità dei dati economici ha sostenuto la decisione della Fed di prendersi il tempo necessario per ridurre i costi di finanziamento.

Altri relatori della Fed si apprestano a rilasciare commenti questa settimana

Questa settimana sono previsti interventi anche da parte di numerosi altri relatori della Fed. Inoltre, venerdì verrà pubblicato l’indice sulla fiducia dei consumatori dell’Università del Michigan, che darà un’idea di come i consumatori percepiscono l’inflazione e della sua direzione.

Nonostante il calo di martedì, il prezzo dell’oro è rimasto finora vicino al 12% in più entro il 2024.

TradingView

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Questa società di infrastrutture offrirà un’azione gratuita per ogni azione posseduta
NEXT I prezzi dell’oro sognano nuovi massimi