Un gruppo misterioso denuncia l’omicidio di un uomo d’affari con presunti legami con Israele

Un gruppo misterioso denuncia l’omicidio di un uomo d’affari con presunti legami con Israele
Un gruppo misterioso denuncia l’omicidio di un uomo d’affari con presunti legami con Israele

Un gruppo militante precedentemente sconosciuto ha rivendicato la responsabilità dell’uccisione di un uomo d’affari ad Alessandria, sollevando preoccupazioni per l’escalation di violenza legata al conflitto israelo-palestinese.

La vittima, che aveva la cittadinanza di Israele, Ucraina e Canada, è stata uccisa ad Alessandria. In una dichiarazione su un canale Telegram appena creato, un gruppo che si autodefinisce Gruppo Vanguard of Liberation per il martire Mohamed Salah ha affermato di aver eseguito l’omicidio come rappresaglia per le operazioni militari israeliane a Gaza. Il gruppo ha inoltre affermato che la vittima era un agente dell’intelligence israeliana.

La dichiarazione del gruppo è stata accompagnata da un’immagine grafica che mostra un triangolo rosso, simbolo spesso utilizzato nella propaganda di Hamas, posto sopra quello che sembra essere il corpo della vittima. Il messaggio si concludeva con le parole agghiaccianti “Aspetta il prossimo” e la firma “Shalom dai bambini di Gaza”.

Le autorità israeliane hanno riconosciuto i rapporti. Anche Global Affairs Canada ha indicato di essere a conoscenza della situazione. Il ministero degli Esteri ucraino non ha ancora rilasciato alcuna dichiarazione.

Sono emerse notizie contrastanti sulla nazionalità principale della vittima. Alcune fonti lo identificano come ucraino, mentre altre suggeriscono legami con Israele. L’ambasciata canadese al Cairo non ha rilasciato commenti.

Il ministero dell’Interno egiziano inizialmente aveva attribuito la morte a motivazioni criminali. Tuttavia, la rivendicazione di responsabilità da parte del gruppo militante suggerisce una dimensione politica. Il gruppo cita le operazioni israeliane a Rafah, una città al confine tra Palestina ed Egitto che è una roccaforte di Hamas, per giustificare le sue azioni.

Questo incidente segue la morte di due turisti israeliani e della loro guida egiziana avvenuta ad Alessandria il 7 ottobre. L’aggressore, denunciato a un poliziotto, adduceva come movente la provocazione. Questi eventi hanno evidenziato l’acuirsi delle tensioni nella regione e la necessità di soluzioni diplomatiche.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Relazione di convivenza contro le aspettative dei principi indiani: Chhattisgarh HC | Notizie indiane
NEXT Il cavallo più costoso, cartellini dei prezzi per tutti i cavalli