Domani è possibile il cessate il fuoco a Gaza se Hamas libera gli ospiti: il presidente americano Joe Biden | Notizie dal mondo

Domani è possibile il cessate il fuoco a Gaza se Hamas libera gli ospiti: il presidente americano Joe Biden | Notizie dal mondo
Domani è possibile il cessate il fuoco a Gaza se Hamas libera gli ospiti: il presidente americano Joe Biden | Notizie dal mondo

Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha parlato della guerra in corso tra Israele e i militanti di Hamas durante un evento di raccolta fondi. Ha detto che se Hamas liberasse gli ostaggi, la guerra finirebbe già domani. La dichiarazione del presidente è arrivata pochi giorni dopo aver avvertito Israele che se avessero invaso Rafah, gli Stati Uniti non gli avrebbero fornito armi.

Mani Raj

Pubblicato: 12 maggio 2024 07:17

Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha affermato che se Hamas liberasse gli ostaggi la guerra finirebbe (Photo credit: AFP)

Ciclo continuo: In una dichiarazione importante il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha dichiarato sabato che un cessate il fuoco nella guerra in corso tra Israele e Hamas sarà possibile già “domani”, se il gruppo militante acconsentirà a liberare gli ospiti. Il Presidente stava parlando ad una raccolta fondi fuori Seattle. Ha scelto di parlare del conflitto in corso, dopo aver evitato l’argomento in 3 eventi simili, il giorno prima.

L’avvertimento del presidente americano a Israele

L’evento di raccolta fondi si è svolto a casa di un ex dirigente di Microsoft e all’evento erano presenti circa 100 persone. Si dice che Biden abbia detto: “Ci sarebbe un cessate il fuoco domani se Hamas liberasse gli ostaggi”.

Secondo il presidente, Israele ha affermato che ora spetta ad Hamas porre fine alla guerra. Se volessero farlo, potremmo farla finita domani. E il cessate il fuoco inizierà domani.

Mercoledì scorso, Biden aveva avvertito Israele che gli Stati Uniti avrebbero smesso di fornire armi e proiettili di artiglieria, se le forze israeliane avessero attaccato Rafah, nel sud di Gaza, dove migliaia di persone si sono rifugiate dall’inizio della guerra. Biden ha detto che non voleva che le bombe americane uccidessero i civili. Questo è stato visto come uno dei più forti avvertimenti rivolti a Israele, che è un alleato degli Stati Uniti nella guerra in corso contro Hamas. In un’intervista alla CNN, il presidente degli Stati Uniti ha dichiarato: “Non forniremo le armi e i proiettili di artiglieria che sono stati utilizzati”.

Finora Hamas e Israele non sono riusciti a raggiungere un accordo di cessate il fuoco nella guerra iniziata il 7 ottobre dello scorso anno. Ciò nonostante diverse trattative da parte di entrambe le parti. Almeno 250 persone sono state prese in ostaggio e tenute nella Striscia di Gaza dopo che Hamas ha invaso il sud di Israele il 7 ottobre. Secondo Israele, almeno 128 sono ancora prigioniere, di cui 36 sono già state uccise.

Mentre l’attacco di Hamas ha ucciso 1.170 persone, la rappresaglia di Israele ha ucciso più di 34.000 persone a Gaza. Secondo Hamas la maggior parte delle persone uccise erano donne e bambini.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV I Mariners vincono la quinta serie casalinga consecutiva vincendo sui Royals mercoledì
NEXT La galassia di Andromeda ha un buco nero “silenzioso”: la NASA cattura l’immagine – El Sol de México