Sito di detenzione per bombardamento israeliano, Hamas afferma che ostaggi britannici sono morti

Sito di detenzione per bombardamento israeliano, Hamas afferma che ostaggi britannici sono morti
Sito di detenzione per bombardamento israeliano, Hamas afferma che ostaggi britannici sono morti

GIACARTA – Un cittadino britannico in ostaggio (WN) è stato ucciso a seguito delle ferite riportate dagli attacchi aerei israeliani nella Striscia di Gaza. L’ostaggio di 51 anni è morto sabato 11 maggio.

“Un prigioniero di 51 anni, Nadav Popplewell, che ha la cittadinanza britannica, è morto per le ferite riportate a seguito del bombardamento del suo luogo di detenzione da parte di un aereo sionista”, si legge in una dichiarazione scritta dei militari del movimento palestinese Hamas. ala, Brigata Al Qassam, domenica 12 maggio, confiscata da Antara.

L’attacco israeliano è avvenuto più di un mese fa, ma è noto che le condizioni di Popplewell sono peggiorate di recente ed è morto per l’impossibilità di ricevere cure mediche intensive a causa delle barriere all’accesso umanitario imposte da Israele, ha affermato il movimento.

Martedì 7 maggio, la Brigata Al Qassam aveva dichiarato che anche un altro ospite, il cittadino americano EO Weinstein, era stato ucciso dalle ferite riportate nel bombardamento della nazione sionista.

All’inizio di marzo, il portavoce della Brigata Al Qassam Abu Obaida ha detto che il bilancio delle vittime tra gli ostaggi degli attacchi aerei israeliani a Gaza ha raggiunto più di 70 persone.

Il 7 ottobre 2023, Hamas ha lanciato un attacco missilistico su larga scala contro Israele e ha violato il confine, attaccando ambienti civili e basi militari. Quasi 1.200 persone in Israele sono state uccise e circa altre 240 rapite nell’attacco.

Israele ha lanciato un contrattacco, ha ordinato il blocco totale di Gaza e ha avviato attacchi di terra contro l’enclave palestinese con l’obiettivo di eliminare i combattenti di Hamas e salvare gli ostaggi.

Secondo le autorità locali, finora più di 34.900 persone sono state uccise a causa degli attacchi israeliani sulla Striscia di Gaza. Si ritiene che più di 100 ostaggi siano ancora detenuti da Hamas a Gaza.

Etichetta: Hamas Ingris Israele

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV ESR interrompe le negoziazioni a causa di un potenziale piano di privatizzazione, dicono le fonti
NEXT Chi è il marito di Brooke Hogan? Tutto sulla stella della NHL Steven Oleksy