2 titoli Nasdaq che potrebbero schiacciare Nvidia e offrire guadagni maggiori, grazie all’intelligenza artificiale (AI)

IL Settore tecnologico Nasdaq-100 L’indice è stato in ottima forma nell’ultimo anno, registrando guadagni impressionanti del 50%, poiché alcuni dei componenti chiave di questo indice hanno assistito a un forte rally grazie alla proliferazione dell’intelligenza artificiale (AI).

Azioni della componente Nasdaq-100 Nvidia (NASDAQ:NVDA), ad esempio, sono aumentati del 221% nell’ultimo anno. Il formidabile rally del produttore di chip è giustificato dalla sua eccezionale crescita. La posizione di monopolio di Nvidia nel mercato dei chip AI – dove secondo alcune stime detiene una quota di mercato superiore al 95% – ha potenziato i profitti e i profitti dell’azienda, come è evidente dal grafico seguente.

Inoltre, gli analisti si aspettano che gli utili di Nvidia aumentino ad un buon tasso annuo del 38% nei prossimi cinque anni. Sulla base degli utili di Nvidia pari a 12,96 dollari per azione nell’anno fiscale 2024 recentemente concluso, il suo risultato finale potrebbe balzare a quasi 65 dollari per azione dopo cinque anni, secondo le stime degli analisti.

Anche se Nvidia venisse scambiata a 30 volte gli utili dopo cinque anni, in linea con il multiplo degli utili del Nasdaq-100, il prezzo delle sue azioni potrebbe salire a 1.950 dollari. Si tratterebbe di un salto del 112% rispetto ai livelli attuali.

Tuttavia, Nvidia non è l’unico titolo che sta guadagnando molto dalla rapida adozione dell’intelligenza artificiale. Ci sono altri due titoli del Nasdaq che stanno sfruttando al massimo l’opportunità dell’intelligenza artificiale e potrebbero offrire maggiori vantaggi rispetto a Nvidia nei prossimi cinque anni.

1. Supermicrocomputer

Supermicrocomputer (NASDAQ:SMCI) le azioni hanno sovraperformato Nvidia nell’ultimo anno con guadagni sorprendenti del 505%. Supermicro, nota per la produzione di soluzioni server AI, può continuare a sovraperformare Nvidia nei prossimi cinque anni, grazie al mercato in rapida crescita in cui opera.

I server di Supermicro vengono utilizzati dagli operatori dei data center per montare chip di aziende del calibro di Nvidia e altri produttori di chip, mantenendo così sotto controllo i costi operativi. Le soluzioni server modulari di Supermicro mirano a ridurre i costi di elettricità e raffreddamento nei data center.

Ad esempio, Supermicro ha lanciato soluzioni server raffreddate a liquido per l’implementazione dei popolarissimi chip H100 di Nvidia nel maggio dello scorso anno, sostenendo che possono ridurre i costi dell’elettricità nei data center del 40%. Inoltre, Supermicro afferma che i suoi server H100 raffreddati a liquido potrebbero ridurre i costi di raffreddamento dell’86% rispetto ai data center esistenti.

Considerando la notevole quantità di elettricità consumata dai data center IA, la domanda per i server di Supermicro è in forte espansione. Ciò spiega perché i ricavi e gli utili dell’azienda sono cresciuti notevolmente nel trimestre precedente. I ricavi del terzo trimestre fiscale 2024 di Super Micro (per i tre mesi terminati il ​​31 marzo) sono triplicati anno dopo anno arrivando a 3,85 miliardi di dollari. I suoi utili sono quadruplicati a 6,65 dollari per azione.

La storia continua

Le previsioni per l’intero anno di Supermicro prevedono ora un aumento dei ricavi del 110% anno su anno fino a raggiungere i 14,9 miliardi di dollari a metà. Si prevede che gli utili saliranno a 23,69 dollari per azione dagli 11,81 dollari per azione dello stesso periodo dello scorso anno. Ancora meglio, gli analisti prevedono che i suoi utili aumenteranno ad un tasso annuo del 62% per i prossimi cinque anni.

Ciò non sorprende poiché si prevede che il mercato dei server AI registrerà una crescita annuale del 30% nel prossimo decennio. Supermicro sta crescendo più velocemente del mercato che serve, il che spiega perché gli analisti si aspettano che la crescita degli utili rimanga solida. Supponendo che i profitti della società crescano del 60% all’anno per i prossimi cinque anni, i suoi utili potrebbero raggiungere i 124 dollari per azione dopo cinque anni.

Moltiplicando gli utili previsti per il multiplo degli utili del Nasdaq-100 di 30 punti si ottiene un prezzo delle azioni di 3.720 dollari dopo cinque anni, un salto del 348% rispetto ai livelli attuali. Anche se i tassi di crescita diminuissero, Supermicro ha ancora una probabilità di crescita migliore di Nvidia. Quindi, Supermicro sembra una solida alternativa a Nvidia per gli investitori che desiderano acquistare un titolo AI in questo momento, dato che sembra in grado di sovraperformare quest’ultimo nei prossimi cinque anni.

2. Meta piattaforme

Meta piattaforme (NASDAQ:META) è un altro gigante della tecnologia che sta capitalizzando sull’adozione dell’intelligenza artificiale. Il leader dei social media ha integrato gli strumenti di intelligenza artificiale nelle sue diverse piattaforme e sta anche sfruttando la tecnologia per aiutare gli inserzionisti ad aumentare il ritorno sulla loro spesa.

Il CEO Mark Zuckerberg ha spiegato in dettaglio le iniziative di intelligenza artificiale di Meta durante la teleconferenza sugli utili del primo trimestre della società il mese scorso. Ha affermato che l’assistente AI generativo dell’azienda, Meta AI, è stato provato da “decine di milioni di persone” e in futuro sarà implementato in più paesi e lingue.

Meta AI viene integrata in WhatsApp, Facebook, Messenger e Instagram. Dal consentire ai creatori di generare immagini di alta qualità al consentire alle aziende di suggerire prodotti ai clienti, Meta Platforms si sta preparando per monetizzare le sue offerte di intelligenza artificiale a lungo termine. Secondo Zuckerberg:

Il lato positivo è che, una volta che i nostri nuovi servizi di intelligenza artificiale avranno raggiunto una certa scala, avremo una solida esperienza nel monetizzarli in modo efficace. Esistono diversi modi per creare un business enorme qui, tra cui ridimensionare la messaggistica aziendale, introdurre annunci o contenuti a pagamento nelle interazioni con l’intelligenza artificiale e consentire alle persone di pagare per utilizzare modelli di intelligenza artificiale più grandi e accedere a più risorse di elaborazione. Inoltre, l’intelligenza artificiale ci sta già aiutando a migliorare il coinvolgimento nelle app, il che porta naturalmente a vedere più annunci e a migliorare direttamente gli annunci per offrire più valore.

La buona notizia per gli investitori è che le offerte di intelligenza artificiale di Meta stanno dando una bella spinta alla crescita dell’azienda. Le sue entrate sono aumentate del 27% su base annua nel primo trimestre del 2024 raggiungendo 36,4 miliardi di dollari. Gli utili, nel frattempo, sono aumentati di un impressionante 114% anno su anno a 4,71 dollari per azione. Meta dovrebbe essere in grado di sostenere un sano tasso di crescita degli utili nel lungo termine poiché inizierà a monetizzare maggiormente le sue offerte di intelligenza artificiale.

Gli analisti si aspettano attualmente che gli utili della società aumentino a un tasso annuo del 28% nei prossimi cinque anni, il che rappresenterebbe un bel salto rispetto alla crescita annuale degli utili dell’11% registrata negli ultimi cinque anni. Utilizzando come base gli utili del 2023 pari a 14,87 dollari per azione, i profitti di Meta potrebbero salire a 51 dollari per azione in cinque anni sulla base della potenziale crescita degli utili che gli analisti si aspettano che offra.

Moltiplicandolo con il multiplo degli utili del Nasdaq-100 di 30 punti verso un prezzo delle azioni di 1.530 dollari dopo cinque anni, un salto del 229% rispetto ai livelli attuali. Dato che il titolo viene scambiato a 27 volte gli utili in questo momento, gli investitori stanno facendo un buon affare su questo titolo Nasdaq che sembra in grado di sovraperformare Nvidia nel lungo periodo.

Dovresti investire $ 1.000 in Nvidia in questo momento?

Prima di acquistare azioni Nvidia, considera questo:

IL Consulente azionario eterogeneo e sciocco il team di analisti ha appena identificato ciò che ritiene sia il 10 migliori azioni affinché gli investitori comprassero adesso… e Nvidia non era uno di questi. I 10 titoli che hanno effettuato il taglio potrebbero produrre rendimenti mostruosi nei prossimi anni.

Considera quando Nvidia hai creato questo elenco il 15 aprile 2005… se hai investito $ 1.000 al momento della nostra raccomandazione, avresti $ 550.688!*

Consulente azionario Fornisce agli investitori un piano di successo facile da seguire, comprese indicazioni sulla costruzione di un portafoglio, aggiornamenti regolari da parte degli analisti e due nuove scelte di titoli ogni mese. IL Consulente azionario il servizio ha più che quadruplicato il ritorno dell’indice S&P 500 dal 2002*.

Vedi i 10 titoli »

*Il consulente azionario tornerà a partire dal 6 maggio 2024

Randi Zuckerberg, ex direttore dello sviluppo del mercato e portavoce di Facebook e sorella del CEO di Meta Platforms Mark Zuckerberg, è membro del consiglio di amministrazione di The Motley Fool. Harsh Chauhan non ha alcuna posizione in nessuno dei titoli menzionati. The Motley Fool ha posizioni e consiglia Meta Platforms e Nvidia. The Motley Fool ha una politica di divulgazione.

2 titoli Nasdaq che potrebbero schiacciare Nvidia e offrire guadagni maggiori, grazie all’intelligenza artificiale (AI) è stato originariamente pubblicato da The Motley Fool

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Apple ha appena presentato un piano di riacquisto da 110 miliardi di dollari. Perché questo non garantisce un vincitore
NEXT Gli OKC Thunder devono vincere la battaglia in panchina contro i Dallas Mavericks