Cadice – Getafe, live: risultato, riepilogo e gol della partita della 35ª giornata della Liga EA Sports

Cadice riceve un Getafe che non ha più nulla in gioco in una partita che potrebbe esserlo il penultimo o l’ultimo punto per la squadra di Cadice, terzultima in classifica e a otto punti dalla salvezza, per rimanere in vita nel tentativo di rimanere in Prima Divisione.

La vittoria di misura del Maiorca contro l’UD Las Palmas, ottenuta sabato scorso, è stata un duro colpo per il morale della squadra gialla, che prima dell’inizio della giornata aveva le Isole Baleari a sei punti. Non c’è altra opzione, quindi, che vincere per mettere pressione a Rayo Vallecano e Celta de Vigo, in attesa che arrivino i risultati in campo di Valencia e Atlético de Madrid.qualcosa di vitale affinché il miracolo possa realizzarsi nei quattro giorni rimanenti, contando quello presente.

Proteste dei tifosi del Cadice nell’anteprima

Anche se la speranza resta, gruppi di tifosi del Cadice hanno organizzato una protesta un’ora e mezza prima della partita davanti ai cancelli dello stadio Nuevo Mirandilla. contro la gestione del presidente, Manuel Vizcaíno, e del vicepresidente Rafael Contreras. Insoddisfatti dei risultati sportivi, questi follower si sono manifestati questa settimana attraverso dichiarazioni in disaccordo le decisioni prese nella preparazione del modello e anche con altri aspetti.

I tifosi ritengono che il club dia priorità alle proposte interne lontane dal calcio, come i richiami commerciali all’intelligenza artificiale, alle scienze applicate allo sport o agli accordi con i parchi a tema, quando la spada della retrocessione sembra essere sempre più vicina.. Vizcaíno ha anticipato la protesta con una lettera ai tifosi, in cui chiede unità e sostegno alla squadra durante i 90 minuti di gioco.

Getafe, senza opzioni reali in Europa

Con dodici punti in palio, il Getafe lo è a nove dal settimo ed ultimo posto con diritto a partecipare ad una competizione europea la prossima stagione. È nelle mani del Betis, che ha 52 punti contro i 43 della squadra guidata da José Bordalás, a cui serve praticamente un miracolo per iscrivere il nome del Getafe nella prossima lista dei partecipanti alla Conference League.

Condannato per l’irregolarità dell’ultimo girone di campionato (Ha appena vinto due delle ultime dieci partite a cui ha giocato)Il Getafe, nonostante sia stato saldamente salvato dopo tre anni in cui è stato vicino alla retrocessione, rimarrà senza un premio continentale.

Ciononostante, la sfida contro il Cadice servirà alla squadra di Bordalás per provare a prolungare il suo improbabile sogno europeo e, soprattutto, per finire la stagione nel migliore dei modi. I calciatori del club del sud della comunità madrilena Vogliono finire il percorso almeno tra i primi dieci e alcuni vogliono salutarsi lasciando un bel ricordo.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Olympiacos vs. Fiorentina, da Conference League: formazioni, orari e dove vedere la diretta
NEXT Maravilla Martínez si è convertito nuovamente per il Racing, ora contro Luqueño nella Sudamericana