Il portavoce dell’MBT Amjed Ullah Khan ha un incidente a Hyderabad

Il portavoce dell’MBT Amjed Ullah Khan ha un incidente a Hyderabad
Il portavoce dell’MBT Amjed Ullah Khan ha un incidente a Hyderabad

Hyderabad: Il portavoce del Majlis Bachao Tehreek (MBT), Amjed Ullah Khan, martedì ha avuto un incidente stradale vicino ad Akbar Bagh, Malakpet, Hyderabad.

In seguito all’incidente, nel quale ha riportato ferite, è stato trasferito all’ospedale Yashoda, Malakpet.

Attualmente è in cura in ospedale.

La mano di Amjed Ullah Khan si è fratturata in un incidente stradale a Hyderabad

Poiché la sua mano si è fratturata nell’incidente stradale, verrà sottoposto a un intervento chirurgico in ospedale.

Sul fronte politico, nei sondaggi dell’Assemblea tenutisi di recente a Telangana, Amjed Ullah Khan ha dato una dura concorrenza al MLA Jaffar Hussain dell’All India Majlis-e-Ittehadul Muslimeen (AIMIM) nella circoscrizione elettorale dell’Assemblea di Yakutpura.

Ha perso il seggio a favore di Jaffar Hussain per soli 878 voti. Khan ha ricevuto 45.275 voti, mentre Jaffar Hussain ha ottenuto 46.153 voti.

MBT non ha contestato i sondaggi di Lok Sabha a Hyderabad

Per le elezioni di Lok Sabha tenutesi ieri, MBT ha deciso di non contestare le urne.

Intervenendo in una conferenza stampa, il presidente dell’MBT Majeedullah Khan alias Farhath Khan ha dichiarato: “In considerazione della situazione prevalente in tutto il paese e ad Hyderabad, l’MBT ha deciso di non contestare le elezioni”.

Ieri, Amjed Ullah Khan è stato visto anche fare appello ai residenti di Hyderabad affinché esprimessero il loro voto e aumentassero l’affluenza alle urne in città.

Attualmente è in cura presso l’ospedale Yashoda.

Questo post è stato modificato l’ultima volta il 14 maggio 2024 13:42

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Valley News – I legislatori approvano i requisiti di divulgazione delle inondazioni per i venditori di case e i proprietari
NEXT I residenti costretti a lasciare il centro delle sabbie bituminose del Canada a causa degli incendi sono stati sgomberati per tornare, dicono i funzionari