Lode Gold costituisce una società controllata per vendere attività nello Yukon e nel New Brunswick

Toronto, Ontario–(Newsfile Corp. – 15 maggio 2024) – Lode Gold Resources Inc. (TSXV: LOD) (OTCQB: SBMIF) (“Lode Gold” o la “Società” e precedentemente Stratabound Minerals) annuncia di aver costituito una nuova filiale interamente controllata per vendere le sue attività canadesi nello Yukon e nel New Brunswick. L’intenzione è quella di scorporare la filiale in un nuovo veicolo pubblico. Stiamo valutando attivamente le opzioni: a) quotazione diretta oppure b) RTO (reverse takeover).

Nel 2020, la capitalizzazione di mercato di Lode Gold con queste attività nello Yukon e nel New Brunswick era di 30 milioni di dollari. Le risorse dello Yukon nella cintura sud-orientale di Tombstone Gold ospitano sia un sistema di oro ridotto correlato alle intrusioni (RIRGS) presso la proprietà Win sia una mineralizzazione dell’oro ospitata da sedimenti strutturalmente controllata presso la proprietà Golden Culvert. La proprietà Win nello Yukon ha confermato vene di quarzo rivestite contenenti oro in rocce alterate dai corni che si classificano fino a 8,53 g/t Au (il migliore di 3 campioni di scaglie di roccia che hanno prodotto anche 0,54 g/t Au e 0,18 g/t Au) con il firma geochimica (Au, Bi, Te) e zonazione tipica del RIRGS (Gold by fire assay, multi-elements by ICP-MS, ALS Canada Ltd.). Il progetto McIntyre Brook nel New Brunswick contiene diversi prospetti noti con mineralizzazione di oro, metalli di base e cobalto. Il progetto è immediatamente adiacente al Williams Brook Gold Project di Puma Exploration che ospita numerosi potenziali clienti d’oro tra cui Lynx con la sua intercetta di perforazione da 5,55 g/t Au su un’area di perforazione di 50,15 metri.

Lode Gold continua ad attuare attivamente la sua strategia di ristrutturazione e crescita e prevede di creare valore per gli azionisti.

Buddy Doyle, il nuovo vicepresidente dell’esplorazione di Lode Gold, è stato reclutato per dirigere l’esplorazione presso la nuova Spin Co che si chiamerà Gold Orogen. Tutti gli attivi sono orogenici, da qui il nome. Buddy Doyle è un geologo esplorativo esperto e altamente qualificato che ha fondato Amarillo, in Brasile, prima della sua vendita nel 2022 a Hochschild Mining PLC per 164,5 milioni di dollari. Buddy Doyle ha commentato: “Entrambe queste risorse hanno grandi prospettive: Yukon (99,5 km2) e Nuovo Brunswick (111 km2) – in giurisdizioni eccellenti per l’esplorazione mineraria; la nostra intenzione di investire entrambi gli asset in una nuova società creerà maggiori possibilità di successo e quindi più valore per i nostri azionisti. “Non vedo l’ora di lavorare con il nostro management e il team tecnico mentre avvieremo il nostro programma di lavoro nei prossimi mesi.”

SULL’ORO LODE
Lode Gold è una società canadese di esplorazione e sviluppo con proprietà di esplorazione di base e avanzate in giurisdizioni minerarie altamente promettenti e sicure.

La storia continua

I suoi Golden Culvert e Win Projects, Yukon, coprono 99,5 km2 attraverso una lunghezza di sciopero di 27 km, sono situati in una tendenza a livello distrettuale, mineralizzata con oro di alta qualità nella parte meridionale di la cintura d’oro della lapide. I depositi e gli eventi d’oro all’interno della Cintura includono Fort Knox, Pogo, Brewery Creek e Dublin Gulch e l’obiettivo di Snowline Gold’s Valley nella sua proprietà Rogue nel Selwyn Basin.

Suo Progetto McIntyre Brook, New Brunswick, che copre 111 km2 e una lunghezza di sciopero di 17 km nell’emergente Triple Fault Gold Beltè circondato dal progetto Williams Brook di Puma Exploration (5,55 g/t Au su 50 m) ed è ospitato da rocce orogenetiche di età e struttura simili al progetto Queensway di New Found Gold.

Anche la Società sta facendo progressi Progetto di sviluppo di Fremont Gold nella storica Mother Lode Gold Belt della California, dove sono state prodotte 50.000.000 di once d’oro. Fremont, situata 500 km a nord delle miniere Castle Mountain e Mesquite di Equinox Gold, ha un PEA con un VAN al netto delle imposte di 217 milioni di dollari, un IRR del 21%, LOM a 11 anni, con una media di 118.000 once all’anno a 1.750 dollari di oro. Una sensibilità al PEA del 31 marzo 2023 a 2.000 dollari l’oncia d’oro dà un VAN al netto delle imposte (5%) di 370 milioni di dollari e un IRR del 31% su un LOM di 11 anni. Il progetto ospita una risorsa NI 43-101 di 1,16 Moz a 1,90 g/t Au entro 19,0 MT indicati e 2,02 Moz a 2,22 g/t Au entro 28,3 MT dedotti. L’MRE valuta solo 1,4 km dei 4 km di lunghezza della proprietà di Fremont che presenta cinque zone mineralizzate all’oro. Significativamente, tre fori di uscita in profondità hanno colpito la struttura mineralizzata, tipica dei depositi orogenici che spesso si trovano in profondità. Fremont si trova su un terreno privato a Mariposa, la contea originale della corsa all’oro, e dista un’ora e mezza da Fresno, in California. La proprietà ha accesso stradale tutto l’anno ed è vicina agli aeroporti e alla ferrovia. Si prega di fare riferimento al PEA del progetto Fremont Gold del 31 marzo 2023 secondo le linee guida NI 43-101. Il rapporto tecnico è stato esaminato e approvato da “Persone qualificate” indipendenti Eugene Puritch, P.Eng., FEC, CET e Andrew Bradfield, P.Eng. entrambi di P&E e Travis Manning, PE di KCA.

DICHIARAZIONE DI PERSONA QUALIFICATA

Le informazioni scientifiche e tecniche contenute nel presente comunicato stampa sono state riviste e approvate da Jonathan Victor Hill, Direttore, BSc (Hons) (Geologia Economica – UCT), FAusIMM, e che è una “persona qualificata” come definito dal National Instrument 43- 101 – Standard di divulgazione per progetti minerari (“NI 43-101”).

Per ulteriori informazioni, visitare il sito Web della società all’indirizzo www.stratabound.com o contattare:

Gary Nassif
Vicepresidente senior, Direttore
[email protected]
+1 (416) 915-4157

Kevin Shum
Relazioni con gli investitori
[email protected]
+1 (647) 725-3888 int. 702

Dichiarazioni previsionali

Né il TSX Venture Exchange né il suo fornitore di servizi di regolamentazione (come tale termine è definito nelle politiche del TSX Venture Exchange) si assumono la responsabilità per l’adeguatezza o l’accuratezza del presente comunicato.

AVVERTIMENTO: La Società fa affidamento sulla protezione in caso di controversie per le dichiarazioni “previsionali”. Le informazioni contenute nel presente comunicato possono contenere informazioni previsionali ai sensi delle leggi sui titoli applicabili. Queste informazioni previsionali sono soggette a rischi noti e sconosciuti, incertezze e altri fattori che potrebbero far sì che i risultati effettivi differiscano sostanzialmente da quelli impliciti nelle informazioni previsionali. I fattori che possono far sì che i risultati effettivi varino sostanzialmente includono, ma non sono limitati a, ipotesi imprecise riguardanti l’esplorazione e lo sviluppo di giacimenti minerari, fluttuazioni valutarie, difficoltà operative o tecniche impreviste, cambiamenti nelle leggi o nei regolamenti, mancato ottenimento di normative, scambi o l’approvazione degli azionisti, i rischi legati all’ottenimento delle licenze e dei permessi necessari, i cambiamenti nelle condizioni economiche generali o nei mercati finanziari e l’incapacità di ottenere ulteriori finanziamenti. Si avvertono i lettori di non fare eccessivo affidamento su queste informazioni previsionali. La Società non si assume l’obbligo di rivedere o aggiornare queste informazioni previsionali dopo la data di questo rilascio o di rivedere tali informazioni per riflettere il verificarsi di futuri eventi imprevisti, ad eccezione di quanto richiesto dalle leggi applicabili sui titoli.

Per visualizzare la versione originale di questo comunicato stampa, visitare https://www.newsfilecorp.com/release/209280

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV “In città i consumi sono scesi del 40% e le bollette ammontano a 300.000 dollari”, lamentano – Diario 3 – Il portale di informazione Tres Arroyos
NEXT Chi trasmette Gara 3 di Mavericks vs. Lupi di legname?