La polizia cerca nuove posizioni nell’ambito dell’omicidio di Stuart Everett

La polizia cerca nuove posizioni nell’ambito dell’omicidio di Stuart Everett
La polizia cerca nuove posizioni nell’ambito dell’omicidio di Stuart Everett

Si ritiene che Stuart Everett, 67 anni, sia morto a Salford alla fine di marzo e un’indagine sul suo omicidio è stata avviata dopo che parti del suo corpo sono state trovate nelle Kersal Dale Wetlands, vicino a Prestwich, il 4 aprile.

Ulteriori scoperte di resti furono trovate al Blackleach Reservoir a Walkden e alla Colliery Wood a Salford.

Per saperne di più: “Non meritava di morire così” – il dolore della famiglia mentre rendono omaggio

Michal Jaroslaw Polchowski, 68 anni, e Marcin Majerkiewicz, 42 anni, entrambi di Worsley Road, Eccles, sono stati accusati di omicidio.

Oggi, giovedì, la polizia di Greater Manchester (GMP) ha detto che gli agenti perquisiranno Boggart Hole Clough a North Manchester e atterreranno vicino alla stazione ferroviaria di Walkden nei prossimi giorni.

Anche il terreno vicino alla stazione ferroviaria di Patricroft sarà perquisito dagli agenti della polizia dei trasporti britannica.

Per saperne di più: Bury Street, una delle quattro scene dell’indagine su Kersal Dale

Le perquisizioni sono il risultato di approfondite indagini sui dati telefonici e CCTV che gli investigatori hanno individuato durante le indagini.

Nelle ricerche verranno utilizzati subacquei specializzati, agenti dell’unità di aiuto tattico e cani poliziotto.

Scena dell’indagine sull’omicidio (Immagine: GMP)

Il sovrintendente investigativo Lewis Hughes della divisione Crimini seri del GMP e ufficiale investigativo senior, ha dichiarato: “Le scene che esamineremo nei prossimi giorni sono arrivate alla nostra attenzione attraverso un eccezionale lavoro investigativo condotto dalla squadra investigativa.

Per saperne di più: Polizia: indagine per omicidio dopo il ritrovamento di ‘resti umani’

“Sappiamo che ci saranno dei disagi per la comunità locale a seguito della ricerca in altri luoghi, ma è così importante che lo facciamo, dobbiamo essere in grado di fornire alla famiglia di Stuart le informazioni di cui ha bisogno per elaborare questa notizia.

“La nostra indagine è in corso, abbiamo ancora molto lavoro da fare e spero che il pubblico possa vedere la dedizione e la compassione che continuano a essere mostrate in tutto il corpo da parte degli agenti e del personale che stanno mantenendo la scena sicura, cercando prove o indagando su questo dietro le quinte.

“Abbiamo tutti la nostra parte da svolgere per ottenere giustizia per la famiglia di Stuart e ogni ricerca che conduciamo è un passo avanti nel trovare risposte per loro.”

Dopo la sua morte, la famiglia di Stuart ha rilasciato una dichiarazione in cui si legge: “Noi come famiglia siamo uniti nel nostro dolore per la devastante notizia della morte prematura di Stuart e per il modo in cui è morto.

“Era un personaggio unico e accattivante che metteva sempre al primo posto la sua famiglia e i suoi tanti amici.

“Amava il suo cibo, il suo giardino, la sua musica e il battito dei cavalli, siamo stati sopraffatti dai messaggi di sostegno e siamo grati che così tante persone abbiano pensato così tanto a lui.

“Non meritava di morire in quel modo e ci mancherà per l’eternità. RIP.”

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV ◉ Cordoba Centrale vs. Boca, per la Lega Professionisti: ho seguito l’anteprima LIVE
NEXT Shohei Ohtani realizza un singolo di walk-off nel 10° inning della vittoria per 3-2 dei Dodgers su Cincinnati