Reimpostata la data del processo nel caso dell’omicidio di Young Dolph

Reimpostata la data del processo nel caso dell’omicidio di Young Dolph
Reimpostata la data del processo nel caso dell’omicidio di Young Dolph

MEMPHIS, Tennessee. (WMC) – Il processo contro due sospettati accusati del caso dell’omicidio Young Dolph è stato riprogrammato per settembre.

L’ufficio del procuratore distrettuale della contea di Shelby ha confermato giovedì pomeriggio che l’avvocato difensore di Justin Johnson e Cornelius Smith ha presentato una mozione per spostare la data del processo. I pubblici ministeri hanno convenuto che gli esperti del caso avevano bisogno di più tempo per rivedere le loro informazioni.

Inizialmente il processo avrebbe dovuto iniziare il 3 giugno.

Il giovane Dolph è stato ucciso a colpi di arma da fuoco alla panetteria Makeda’s Homemade Cookies su Airways Boulevard il 17 novembre 2021. Al rapper 36enne piaceva visitare Makeda’s ogni volta che visitava la Bluff City, secondo persone a lui vicine.

Johnson e Smith sono entrambi dietro le sbarre dal gennaio 2022 con accuse di omicidio di primo grado. Se condannati, potrebbero affrontare l’ergastolo senza possibilità di libertà condizionale.

Hernandez Govan, la presunta mente dietro l’omicidio del rapper di Memphis, si è dichiarato non colpevole delle accuse relative al caso ed è attualmente agli arresti domiciliari 24 ore su 24.

clicca qui per iscriverti alla nostra newsletter!

clicca qui per segnalare un errore di ortografia o grammatica. Per favore includi il titolo.

Copyright 2024WMC. Tutti i diritti riservati.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Lo scrittore Paul Auster muore a 77 anni
NEXT Primo bonifico del Reddito di Cittadinanza: link per consultare il mio versamento a Sured