Incendi in Canada: ultimi aggiornamenti su Fort Mac, Fort Nelson

Incendi in Canada: ultimi aggiornamenti su Fort Mac, Fort Nelson
Incendi in Canada: ultimi aggiornamenti su Fort Mac, Fort Nelson

Incendi di dimensioni urbane si stanno abbattendo sulle comunità isolate in tutto il Canada occidentale mentre sia i soccorritori che i residenti si preparano al peggio.

La stagione degli incendi del 2024 è iniziata e si prepara a seguire la distruzione senza precedenti dello scorso anno, con migliaia di chilometri quadrati già consumati.

Ecco gli ultimi aggiornamenti da tutta la prima linea:

Quanti incendi stanno attualmente bruciando?

Gli ultimi rapporti del Canadian Interagency Forest Fire Center (CIFFC) contano 125 incendi attivi in ​​tutto il Paese. Al momento, 79 di questi incendi sono elencati come sotto controllo, il che significa che è impedita un’ulteriore diffusione, con altri 14 sufficientemente controllati da rimanere entro limiti predeterminati e 32 che si stanno diffondendo fuori dal controllo dei vigili del fuoco.

Le agenzie provinciali dell’Alberta e della Columbia Britannica stanno attualmente combattendo il maggior numero di incendi rispettivamente a 46 e 44, seguite da nove in Saskatchewan, otto nei Territori del Nordovest, sei in Manitoba e tre nel New Brunswick. Altri nove incendi attivi sono sotto la giurisdizione di Parks Canada.

Dall’inizio di quest’anno, 1.011 incendi hanno bruciato complessivamente circa 385.000 ettari (quasi 4.000 chilometri quadrati) di territorio canadese.

Dove sono gli incendi più grandi in questo momento?

Tra gli incendi boschivi recentemente aggiornati tramite il CIFFC, alcuni dei più grandi sono concentrati nell’angolo nord-orientale della Columbia Britannica, dentro e intorno alla comunità di Fort Nelson. Da martedì sono stati misurati cinque incendi di dimensioni comprese tra 10.000 e oltre 80.000 ettari nel raggio di 100 chilometri dalla città, tutti considerati fuori controllo.

Uno di questi incendi vicino al lago Parker, a pochi chilometri a ovest della comunità, si era diffuso rapidamente giovedì, raggiungendo quasi 13.000 ettari, rispetto agli 8.400 di inizio settimana. Mercoledì è stato confermato il grave danno di Fort Nelson ad almeno una casa, tra gli ordini di evacuazione che hanno colpito quasi 5.000 residenti.

“La municipalità regionale delle Northern Rockies ha emesso un ordine di evacuazione per la città di Fort Nelson e la sua area, e per la First Nation di Fort Nelson, a causa di incendi”, si legge in un avviso provinciale aggiornato domenica. “Questo incendio rappresenta una minaccia per la vita e la sicurezza. I residenti colpiti devono evacuare adesso.”

In un pizzico di speranza, le previsioni meteorologiche per i prossimi giorni mostrano un sistema di bassa pressione diretto verso la regione settentrionale del BC, che dovrebbe smorzare l’attività degli incendi.

Nel frattempo in Alberta, un incendio di quasi 20.000 ettari vicino a Fort McMurray si è leggermente ridotto giovedì, mantenendosi entro sei chilometri dai confini della città.

Otto anni dopo gli incendi del 2016 che hanno spinto fuori 80.000 residenti nell’area di Fort-McMurray e bruciato più di 2.000 case, l’incendio di quest’anno ha costretto gli allarmi di evacuazione in tutta la regione, con 6.600 residenti evacuati dalle loro case almeno fino a martedì prossimo.

Mercoledì i funzionari provinciali hanno detto ai giornalisti che si prevede che l’incendio decelererà nel corso della giornata, con i venti responsabili di respingerlo dalla città, offrendo ai vigili del fuoco una finestra cruciale per fare progressi verso il contenimento.

Secondo un aggiornamento di mercoledì dei registri del CIFFC, l’incendio di Fort McMurray rimane fuori controllo. Funzionari governativi hanno istituito un divieto di incendio, chiuso le scuole e creato un centro di accoglienza a Edmonton, circa 375 chilometri a sud.

Tra gli incendi più notevoli c’è anche quello più a est, dove un incendio di oltre 30.000 ettari sta bruciando vicino a Flin Flon, Man., al confine centrale del Saskatchewan.

Le suddivisioni dei cottage vicini e la comunità di Cranberry Portage, Man., sono state colpite poiché gli ordini di evacuazione hanno portato centinaia di persone fuori dal percorso di pericolo.

Mercoledì un coordinatore locale dell’emergenza ha detto a CTV News che, sebbene le temperature più fresche della notte prima potrebbero rivelarsi utili, la situazione rimane grave. La tempistica del ritorno a casa per i residenti sfollati è una questione aperta.

Ulteriori informazioni sugli incendi locali possono essere reperite tramite i rispettivi servizi antincendio provinciali.

Cosa sta causando gli incendi?

I rapporti del CIFFC mostrano che mercoledì si sono verificati 13 nuovi incendi in tutto il paese, ma solo due sono stati considerati spontanei. Si è scoperto che più della metà dei nuovi incendi avevano cause legate all’uomo.

Più in generale, tra i 1.031 incendi attualmente elencati nel database pubblico del centro, 715 sono considerati causati dall’uomo, con altri 262 indeterminati.

“Non essere quella persona in questa stagione degli incendi”, si legge in un comunicato del governo dell’Alberta questo aprile.

Dove c’è fuoco, c’è fumo

Mentre gli incendi infuriano nel nord, si prevede che giovedì i venti trasporteranno il fumo in una curva estesa verso ovest da Manitoba alla costa del Pacifico, scendendo oltre l’isola di Vancouver e il confine con gli Stati Uniti e persino tornando a est, oltre Calgary e attraverso di nuovo l’Alberta.

I funzionari sanitari del governo avvertono che il fumo degli incendi può fluttuare nel tempo e da una zona all’altra e incoraggiano i residenti lungo il percorso a monitorare il loro indice locale di qualità dell’aria per proteggersi da potenziali rischi per la salute. Punteggi elevati sulla scala da uno a 10 indicano che si consiglia di evitare attività faticose all’aperto.

La qualità dell’aria può anche essere controllata attraverso il paese attraverso il sistema di allerta meteorologica di Environment Canada.


Con file di CTV News Winnipeg, Edmonton, Vancouver e National e della Canadian Press.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV La numero 3 dei Tennessee Lady Vols avanza ai Super Regionali con una vittoria per 6-0 sulla Virginia | Sport locali
NEXT I giudici federali lanciano una mappa del Congresso della Louisiana, portando nuova incertezza sul futuro di un seggio alla Camera