Le azioni HSBC crollano dopo le notizie che il principale azionista Ping An potrebbe vendere azioni

Le azioni HSBC crollano dopo le notizie che il principale azionista Ping An potrebbe vendere azioni
Le azioni HSBC crollano dopo le notizie che il principale azionista Ping An potrebbe vendere azioni

I clienti utilizzano gli sportelli bancomat (ATM) presso una filiale della banca HSBC Holdings Plc di notte a Hong Kong, Cina, sabato 16 febbraio 2019.

Anthony Kwan | Bloomberg | Immagini Getty

Venerdì le azioni di HSBC Holdings sono scese di oltre il 3% a Hong Kong dopo la notizia secondo cui il suo principale azionista, Ping An Insurance, potrebbe voler tagliare la sua partecipazione nella banca britannica.

Nonostante il calo, il prezzo delle azioni di HSBC è ancora al massimo dall’agosto 2018, scambiando a circa 68 dollari di Hong Kong per azione.

Citando persone che hanno familiarità con la questione, Bloomberg ha riferito che la compagnia assicurativa cinese sta valutando la possibilità di ridurre ulteriormente la sua partecipazione nella banca “mentre cerca di ridurre la sua posizione di 13,3 miliardi di dollari nel più grande istituto di credito europeo”.

Ci sono diverse opzioni tra cui “ulteriori vendite di azioni, simili alla vendita di 50 milioni di dollari annunciata la scorsa settimana”.

Ping An ha venduto azioni HSBC per un valore di 391,49 milioni di dollari di Hong Kong (50,19 milioni di dollari) il 7 maggio, tagliando la sua partecipazione dall’8,01% al 7,98%.

La vendita ha segnato la prima cessione di azioni di Ping An da quando ha sostenuto una mozione degli azionisti del 2023 che cercava di scorporare le sue attività in Asia e stabilire dividendi fissi. Quella mozione alla fine fu respinta.

“Un fondo sovrano o un investitore ultra-ricco in Medio Oriente che acquisisca una quota considerevole è un’altra possibilità”, ha detto Bloomberg, citando fonti anonime.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT Dipartimento Morón vs. San Miguel dal vivo: come arrivano alla partita