David González ha reagito all’epica vittoria del Deportes Tolima su Equidad | Dichiarazioni e analisi | Calcio colombiano | Lega Betplay

David González ha reagito all’epica vittoria del Deportes Tolima su Equidad | Dichiarazioni e analisi | Calcio colombiano | Lega Betplay
David González ha reagito all’epica vittoria del Deportes Tolima su Equidad | Dichiarazioni e analisi | Calcio colombiano | Lega Betplay

Il Deportes Tolima ha ottenuto un’epica vittoria per 2-3 sull’Equidad questo sabato, allo stadio Techo, in una rimonta insolita, perdendo 2-0 alla fine del primo tempo e vincendo nell’ultima giocata della partita, corrispondente a data 3 del fuoricampo B della BetPlay I-2024 League.

L’allenatore David González ha confessato che l’intervallo è stato essenziale affinché i giocatori del Tolima sentissero il loro orgoglio, mostrassero atteggiamento e ribaltassero il risultato per restare in vita nel gruppo B.

“C’è una componente speciale ed è che il nostro orgoglio è stato un po’ toccato. Entrare in quello spogliatoio durante l’intervallo e sapere che a 50 minuti avremmo perso tutto ciò su cui avevamo lavorato durante il semestre, questo è ciò che ci ha motivato. L’atteggiamento dei giocatori, nonostante quello che è successo nel primo tempo, è stato quello di uscire e fare quello che alla fine abbiamo fatto. Ovviamente ci sono stati cambiamenti strutturali, tante cose, ma sicuramente è stato l’atteggiamento e l’amore che questi ragazzi hanno dimostrato in questi minuti”, ha commentato l’allenatore del Tolima.

González ha dato tutto il merito ai suoi giocatori: “Io non ho sollevato niente, i ragazzi hanno sollevato quello. Cosa c’è di più psicologico e cosa c’è di più nel vincere questa partita e poter entrare in uno spogliatoio dopo aver vinto in questo modo. Ora, il clubhouse è a 10 punti dopo oggi”.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV José Luis Sanz dovrà pagare per il quartiere che María Jesús Montero ha promesso ad Antonio Muñoz a Hytasa
NEXT Dipartimento Morón vs. San Miguel dal vivo: come arrivano alla partita