Silvestre Dangond ha sorpreso al suo concerto a Bogotà con un cambio di look

Silvestre Dangond ha sorpreso al suo concerto a Bogotà con un cambio di look
Silvestre Dangond ha sorpreso al suo concerto a Bogotà con un cambio di look

Lui artista musicale vallenato arrivato nella capitale colombiana, con il suo tour’Tour di Ta Malo’, il nome della sua ultima produzione musicale. Il cantante si è presentato allo stadio Campín e, con sorpresa di molti, è arrivato con i capelli corti, come ai vecchi tempi. Ricordiamo che l’interprete portava già da tempo i capelli lunghi.

Silvestre Dangond, nella sua presentazione a Bogotà

Foto:Sergio Acero Yate/El Tiempo.

L’urumitero è apparso prima 40mila persone che lo aspettavano, per cantare tutti i suoi successi e anche le canzoni del nuovo CD. Prima di iniziare il concerto, l’imprenditore Diomar García gli ha conferito un riconoscimento per il suo ‘Esaurito‘, con il motto “Se Bogotà parlerà” .

L’artista È salito sul palco alle 9:30 di sera, con una giacca nera e pantaloni bianchi e nuovo taglio di capelli; e questo sta già facendo parlare di sé sui social, perché molti dei suoi follower si erano abituati a vederlo con i suoi capelli, ma sono contenti di questo nuovo cambiamento.

“Un altro apice sta arrivando e con l’album che pubblicherà alla fine dell’anno con Juancho.” “Oh sì, volevo vederlo così.” “Sei molto bella, quindi mi piace vederti così selvaggia.” “Oh, non mi piacevano quei capelli.” “Silvestre sembra un gentiluomo con i capelli tagliati corti.” Questi erano alcuni dei messaggi degli utenti di Internet quando hanno scoperto questo cambiamento.

Silvestro Dangondè la prima volta che viene presentato nel Campo, e lo fa facendo il tutto esaurito al botteghino; L’attore era piuttosto entusiasta della sua presentazione nel paese e lo ha mostrato sui suoi social network. “Siamo esausti!! Non potevo più sopportare di fargli questa sorpresa. Quindi te lo dico! Molte volte ho detto “jummm, se Bogotà potesse parlare” e Bogotá ha parlato: “Ti amo!”, ha scritto l’artista.

Non è la prima volta che il colombiano riempie stadi o palchi musicali importanti, in Gli Stati Uniti si sono esibiti all’Arena Theatre di Houston, all’Hard Rock Live di Orlando, in Florida e in Colombia lo ha fatto in posti come Movistar. . Sabbia o il Parco delle Leggende di Vallenata nella città di Valledupar, in quest’ultima ha un ‘record’, cosa che finora nessuno è riuscito a fare e cioè quello di esaurire la biglietteria nelle tre presentazioni consecutive avute nel capoluogo Vallenato.

La prossima tappa del cantante guajiro sarà Auditorium dei Forni nella città di Charlotte, Carolina del Nord e, dopo aver visitato diversi luoghi, ritornerà Pereira, Ibague, Neiva E Bucaramanga Poi Porto Rico e infine gli Stati Uniti. Queste città potranno godersi lo “spettacolo” che il colombiano sta allestendo.

La canzone di Carlos Vives e Silvestre Dangond per García Márquez che suscita polemiche nelle reti

Altre novità su EL TIEMPO

WENDYS LORAINE PITRE ARIZA
​REDAZIONALE IN AMBITO DIGITALE
IL TEMPO

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT Dipartimento Morón vs. San Miguel dal vivo: come arrivano alla partita