Momento in cui un enorme inferno travolge UN ALTRO deposito petrolifero russo mentre l’Ucraina colpisce “aerodromo, nave e raffineria” in un colpo a Putin

Momento in cui un enorme inferno travolge UN ALTRO deposito petrolifero russo mentre l’Ucraina colpisce “aerodromo, nave e raffineria” in un colpo a Putin
Momento in cui un enorme inferno travolge UN ALTRO deposito petrolifero russo mentre l’Ucraina colpisce “aerodromo, nave e raffineria” in un colpo a Putin

QUESTO è il momento in cui un deposito petrolifero russo è esploso in un’enorme palla di fuoco dopo l’attacco ucraino, l’ennesimo colpo umiliante per Putin.

Si potevano vedere pennacchi di fumo nero alzarsi dal cielo da Vyborg dopo che l’Ucraina ha colpito la raffineria di petrolio vicino al confine della NATO con la Finlandia.

Un incendio è divampato dopo forti “scoppi” in una raffineria di petrolio a VyborgCredito: East2West
L’attacco ucraino ha preso di mira un deposito petrolifero nel tentativo di danneggiare l’economia di PutinCredito: East2West
Un drone kamikaze ucraino ha colpito una raffineria di petrolio a Slavyansk-on-Kuban, nella regione di Krasnodar, dove Vladimir Putin ha due grandi palazziCredito: East2West
Un treno merci è deragliato nella regione di Krasnoyarsk, Siberia, RussiaCredito: East2West

Il filmato mostra il deposito petrolifero avvolto in un inferno furioso mentre il governatore regionale di Leningrado, Alexander Drozdenko, negava che un drone kamikaze ucraino avesse colpito la struttura.

Ha anche negato che ci sia stato un incendio ma ha ammesso che “c’è stato un botto dovuto all’uso di articoli pirotecnici”.

Ma i media fedeli al Cremlino SHOT hanno riferito che l’esplosione a Vyborg aveva fatto tremare i vetri nelle vicinanze alle 2:50 del mattino, seguita da “un pennacchio di fumo e fuoco”.

Non è immediatamente chiaro se si sia trattato di un sabotaggio o di un attacco di droni a colpire la struttura.

È stato un altro duro colpo per Putin, dato che l’Ucraina ha preso di mira le raffinerie di petrolio nel tentativo di sabotare la macchina da guerra del despota.

Negli ultimi quattro mesi, le forze ucraine sono riuscite a colpire quasi due dozzine di depositi petroliferi, interrompendo circa il 14% della capacità di raffinazione della Russia.

Le esportazioni sono in disordine e i prezzi interni sono aumentati, danneggiando notevolmente l’economia di Putin.

Il guerrafondaio ha dovuto affrontare un’umiliazione ancora maggiore quando un altro attacco durante la notte ha colpito un deposito petrolifero nel suo luogo di vacanza preferito dove vanta due palazzi.

Sono state udite esplosioni a Slavyansk-on-Kuban, nella regione meridionale di Krasnodar, in Russia, con prove di droni kamikaze che attaccavano la struttura.

Più di dieci droni hanno fatto piovere l’inferno dall’alto sul territorio del Mar Nero, ha riferito il media pro-Putin Mash.

Guarda il drammatico momento in cui i droni kamikaze ucraini colpiscono i depositi petroliferi russi scatenando un inferno in un doppio attacco sul Mar Nero

“Uno dei droni abbattuti si è schiantato sul territorio della raffineria di petrolio a Slavyansk-on-Kuban”, ha scritto il quotidiano.

Il ministero della Difesa russo ha affermato che 57 aerei sono stati abbattuti nella regione di Krasnodar in un grave attacco da parte dell’Ucraina.

Ma le riprese drammatiche hanno catturato il momento in cui alcuni droni Kamikaze hanno sfondato la difesa e si sono schiantati sulla raffineria di petrolio di Tuapse.

Il doppio attacco al deposito ha colto di sorpresa le forze russe, costringendole a chiudere la struttura e a dichiarare lo stato di emergenza.

È stato colpito anche un aeroporto militare nel villaggio di Kushchevskaya, nella stessa regione, con notizie non confermate di una nave colpita nel porto navale di Sebastopoli, nella Crimea annessa.

Secondo quanto riferito dal canale Crimean Wind, la nave danneggiata è stata rimorchiata in un cantiere di riparazione nella baia di Sebastopoli.

La Russia ha affermato di aver intercettato nove missili ATACMS e un UAV sulla Crimea, ma alcuni avrebbero potuto colpire i loro obiettivi.

Le forze armate ucraine hanno anche attaccato la regione russa di Belgorod, devastata dalla guerra.

Il governatore Vyacheslav Gladkov ha riferito di due vittime nel villaggio di Petrovka a seguito dell’attacco dei droni kamikaze.

In un altro incidente inspiegabile, un treno merci ha subito un grave deragliamento sulla rete ferroviaria transiberiana nella regione di Krasnoyarsk.

Cinque vagoni furono visti maciullati sulla linea.

L’Ucraina ha preso di mira i collegamenti ferroviari russi utilizzati per trasportare forniture di armi dalla Corea del Nord.

Sul deragliamento di oggi è stata avviata un’indagine penale.

Gli attacchi alle raffinerie di petrolio sono avvenuti dopo la notte più pesante della guerra, caratterizzata dai bombardamenti di droni kamikaze da parte dell’Ucraina sulla Russia.

Venerdì le esplosioni hanno illuminato il cielo a Novorossijsk e Sebastopoli mentre oltre un centinaio di droni assassini sciamavano e colpivano tre porti chiave.

La Russia ha ammesso di aver affrontato più di 100 droni nell’assalto notturno avvenuto mentre Putin, 71 anni, era in visita ufficiale in Cina insieme al suo nuovo ministro della Difesa Andrey Belousov, 65 anni.

La difesa russa è finita nei guai dopo che i rapporti hanno confermato che i missili ATACMS MGM-140 a lungo raggio dell’Ucraina hanno distrutto almeno quattro dei preziosi aerei da guerra di Putin, tra cui MiG-31 e un Su-27.

La sostanziale distruzione della base aerea di Belbek in Crimea ha segnato la più grande perdita per gli aerei da guerra russi dall’inizio della guerra illegale di Putin contro l’Ucraina.

Ciò avviene mentre Putin lancia la sua temuta offensiva estiva contro l’Ucraina mentre l’esercito russo guadagna terreno a Kharkiv.

Gli Stati Uniti stanno inviando aiuti militari all’Ucraina per rafforzare la sua difesa dopo che Putin ha ammassato più di mezzo milione di soldati in prima linea.

La Russia nega che ci sia stato un attacco nonostante i video delle esplosioni provenienti dal depositoCredito: East2West
Sul deragliamento di oggi nella regione di Krasnoyarsk è stata avviata un’indagine criminaleCredito: East2West
La raffineria di Slavyansk è stata colpita dopo che 10 droni sono stati lanciati dal cielo sopra la regioneCredito: East2West
 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Vinícius Jr. vincerà il Pallone d’Oro 2024, assicura Cafú | TUDN Calcio
NEXT Quanto bisogna pagare per poter richiedere le agevolazioni per luce e gas?