Il fotografo Danny Clifford condividerà i segreti dietro gli scatti delle star

Il fotografo Danny Clifford condividerà i segreti dietro gli scatti delle star
Il fotografo Danny Clifford condividerà i segreti dietro gli scatti delle star

Fonte immagine, Danny Clifford

Didascalia immagine, Liam Gallagher è tra i volti famosi che Danny Clifford ha catturato
Informazioni sull’articolo
  • Autore, Emma Stanley
  • Ruolo, Notizie della BBC, Lancashire
  • 3 ore fa

Un fotografo di celebrità che è stato in tournée con centinaia di artisti famosi negli ultimi quattro decenni condividerà le storie dietro i suoi scatti in una nuova mostra.

Danny Clifford ha lavorato con artisti del calibro di Queen, Oasis, The Rolling Stones, Foo Fighters e Beyonce.

Il 66enne si è descritto come “il fotografo più famoso di cui nessuno abbia mai sentito parlare”.

“Ho fotografato un sacco di persone e mi sono trovato in alcune situazioni assurdamente folli e ho pensato: perché non ne parlo di più?” Egli ha detto.

Fonte immagine, Danny Clifford

Didascalia immagine, Danny Clifford ha lavorato con i Rolling Stones, tra molti altri

Fonte immagine, Danny Clifford

Didascalia immagine, Shane MacGowan, cantante e paroliere dei Pogues, fotografato da Clifford

La mostra personale di Clifford, Rock Stars Don’t Smile, si terrà nel Lancashire per mostrare il suo lavoro e rivelare alcuni degli aneddoti che ha raccolto lungo il percorso.

“Se chiedessi a qualcuno per strada di nominare un fotografo famoso, non mi rivolgerei mai. La gente guarda le foto e dice ‘Non sapevo che fossi tu’,” ha detto.

“Così ho pensato che fosse giunto il momento di dire qualcosa in più su di me prima di cadere dal nastro trasportatore della vita.

“Penso che siano storie interessanti. Quando vedi una fotografia è tutto bellissimo, ma se tu conoscessi la storia di come è successo, chi è stato coinvolto, chi ha detto cosa, lo troverei davvero interessante.”

Fonte immagine, Danny Clifford

Didascalia immagine, Il frontman dei Queen Freddie Mercury, fotografato da Clifford nel 1978

Fonte immagine, Danny Clifford

Didascalia immagine, Johnny Cash nella foto nel 1980

Il nome dello spettacolo, Rock Stars Don’t Smile, è stato ispirato da un incontro con Liam Gallagher nel 2005.

All’epoca Clifford stava fotografando volti famosi ad un concerto per il Teenage Cancer Trust alla Royal Albert Hall.

“La stanza era piuttosto chiassosa e il mio lavoro era quello di scattare le foto delle celebrità che sorridevano con i bambini, in un periodo di tempo limitato – e Liam non rendeva le cose facili”, ha detto.

“‘Va bene a tutti, grandi sorrisi. Eccoci qua’, ho annunciato, interpretando la parte del felice fotografo dell’evento. Ho fatto lo scatto.

“E poi ancora: ‘OK, guardate tutti da questa parte. Sorridete.’ Ciò è continuato per tutta la serata fino a quando, ad un certo punto, proprio mentre stavo per fare lo scatto successivo, Liam ha iniziato a comportarsi spavaldo verso di me con il dito puntato verso il mio viso.

“’Mi hai detto di sorridere. Le rockstar non sorridono”, ha detto puntandomi il dito contro. Ci fissammo per un attimo. Eccoci qui, ho pensato, mentre mi preparavo per uno scontro con uno dei frontmen più importanti del mondo.

“Dopo una pausa, sembrò decidere di non farlo e tornò in posizione.”

Fonte immagine, Danny Clifford

Didascalia immagine, Beyonce vista sul palco nel 2006

Un altro lavoro particolarmente memorabile è stato fotografare Nelson Mandela nell’Artico.

“Ho volato con Brian May dei Queen, Robert Plant, Led Zepplin e Annie Lennox e lui è volato dal Sud Africa per un concerto per lui ed è stato affascinante essere lassù con lui”, ha detto.

“Ho fatto Bob Dylan, Amy Winehouse, Rolling Stones, Pink Floyd, The Who, Johnny Cash. E gli Status Quo sono uno dei miei preferiti.”

Fonte immagine, Danny Clifford

Didascalia immagine, Danny Clifford si è descritto come “il fotografo più famoso di cui nessuno abbia mai sentito parlare”

Clifford, che è di Londra, ha continuato: “John Lennon era una persona con cui volevo davvero lavorare.

“Era tutto concordato che sarei andato nel suo appartamento, ma quando ero a Londra la mia ragazza mi ha chiamato e mi ha chiesto se avevo sentito la notizia che era stato assassinato.

“Mi sarebbe piaciuto fotografare Elvis Presley e Jimi Hendrix, ma è morto quando ero ancora in pantaloni corti alle medie.”

Rock Stars Don’t Smile si terrà al Barnoldswick Music and Arts Center nel Lancashire l’8 giugno, con altre sedi potenzialmente annunciate in tutto il paese in un secondo momento.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV La Taiwan Crypto Industry Association diventa formalmente attiva con 24 partecipanti
NEXT tutto quello che devi sapere sulla festività del 14 giugno