IIHF – 10 incredibili sconvolgimenti per la prima volta

IIHF – 10 incredibili sconvolgimenti per la prima volta
IIHF – 10 incredibili sconvolgimenti per la prima volta

Hollywood ama le storie di hockey perdenti, da The Mighty Ducks a Miracle. Al Campionato mondiale di hockey su ghiaccio IIHF 2024, l’Austria è diventata l’ultima nazione a creare una trama contro ogni previsione battendo un avversario fortemente favorito per la prima volta nella storia del torneo.

Contro la Finlandia, campione olimpico in carica e medaglia d’oro ai Mondiali nel 2019 e 2022, il gol di Benjamin Baumgartner al 19:59 del terzo periodo ha regalato alla squadra di coach Roger Bader una selvaggia vittoria per 3-2 in rimonta. Dopo aver affrontato per la prima volta i finlandesi nel 1957, gli austriaci non avevano mai fatto di meglio che pareggiare una volta (3-3 nel 2000).

Alcune nazioni ottengono le prime vittorie sulle potenze tradizionali alle Olimpiadi, ovviamente, il che è enorme. Le 49 parate del portiere Martin Gerber nel 2-0 senza precedenti della Svizzera sul Canada ai Giochi invernali del 2006 ne sono un classico esempio. I tifosi sloveni continuano a rivivere lo storico 3-1 contro la Slovacchia alle Olimpiadi del 2014, con gol di Rok Ticar, Tomaz Razingar e Anze Kopitar.

Tuttavia, poiché siamo nel pieno dei Mondiali, diamo uno sguardo indietro ai 10 incredibili sconvolgimenti per la prima volta che hanno avuto luogo sul palco dei Mondiali.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV “Non c’è stata alcuna esplosione di gas naturale che ha colpito Thalia”: Engie
NEXT Dipartimento Morón vs. San Miguel dal vivo: come arrivano alla partita