Un incontro casuale in un negozio porta a un crimine orribile

Un incontro casuale in un negozio porta a un crimine orribile
Un incontro casuale in un negozio porta a un crimine orribile

Il 22 luglio 2007 era una domenica apparentemente normale per la famiglia Petit di quattro persone. Dopo la chiesa, la madre Jennifer Hawke-Petit e le sue due figlie, Hayley Petit, 17 anni, e Michaela Petit, 11 anni, hanno visitato la spiaggia mentre il padre, il dottor William Petit Jr., andava a giocare a golf.

Nessuno avrebbe potuto immaginare gli orrori che sarebbero seguiti di lì a poco. Mentre la famiglia dormiva nelle prime ore del mattino del 23 luglio, due uomini – in seguito identificati come Steven Hayes e Joshua Komisarjevsky – fecero irruzione nella casa di Petit, Cheshire, Connecticut, tenendo la famiglia in ostaggio per ore e aggredendola. Quello che presumibilmente doveva essere un furto con scasso si trasformò in un brutale triplo omicidio con aggressioni sessuali che lasciò una madre e le sue due figlie morte e un padre vacillante.

Quella sera, prima di cena, Michaela e Jennifer andarono al negozio per acquistare gli ingredienti per la cena. Ma quella sera anche Komisarjevskij era al negozio e li ha seguiti a casa dopo averli scelti come obiettivi, ha riferito l’Associated Press.

Intorno alle 3 del mattino, Komisarjevsky e Hayes hanno fatto irruzione in casa, hanno picchiato William con una mazza da baseball, poi hanno legato Jennifer, Hayley e Michaela, ha riferito in precedenza PEOPLE. Hanno chiuso William nel seminterrato, poi hanno aggredito sessualmente Jennifer e Hayley.

“Quello che hanno passato tutti, specialmente la piccola Michaela, mi ha completamente distrutto”, ha detto a PEOPLE uno dei vicini dei Petits, che viveva dall’altra parte della strada, in una cover story del 2007. “La rabbia, la tristezza e l’indignazione assoluta per quello che è successo a quella famiglia sono indescrivibili.”

Joshua Komisarjevsky, a sinistra, e Steven Hayes.

Polizia di Stato del Connecticut tramite AP

Circa sei ore dopo, gli uomini hanno portato Jennifer in una banca e l’hanno costretta a prelevare una grossa somma di denaro. Lì, ha cercato di ottenere sottilmente aiuto dai cassieri. Secondo precedenti rapporti, la polizia è stata chiamata dopo la corsa agli sportelli, ma quando sono arrivati ​​a casa della famiglia Petit, era troppo tardi.

Jennifer era stata strangolata a morte e Michaela e Hayley morirono per inalazione di fumo dopo che Komisarjevsky aveva cosparso la casa di benzina e le aveva dato fuoco. Tuttavia, William – che è rimasto dentro e fuori conoscenza nel seminterrato durante le aggressioni – è riuscito a scappare di casa con le gambe ancora legate. Ha avuto lesioni multiple.

Vuoi restare aggiornato sulle ultime notizie sulla criminalità? Iscriversi per PERSONE’La newsletter gratuita di True Crime per le ultime notizie sulla criminalità, la copertura dei processi in corso e i dettagli di intriganti casi irrisolti.

Komisarjevsky e Hayes furono rapidamente arrestati e accusati. Durante il processo, William testimoniò di quella notte orribile. Komisarjevsky è stato condannato per 17 accuse, ha riferito la CNN nel 2011. Le accuse includevano omicidio, rapimento, furto con scasso, incendio doloso e aggressione. Hayes è stato condannato per le stesse accuse ad eccezione di incendio doloso, di cui è stato ritenuto non colpevole.

Da allora William ha creato la Petit Family Foundation in memoria di sua moglie e delle sue figlie. Secondo la pagina della fondazione, Hayley si stava preparando per il suo primo anno al Dartmouth College e Michaela era una studentessa di prima media.

William Petit nel 2021.

Foto AP/Jessica Hill

Al memoriale della famiglia, William, “ha chiesto ai presenti di ‘aiutare un vicino, combattere per una causa e amare la propria famiglia’ come un modo per onorare i ricordi della sua famiglia e rendere il mondo un posto migliore in cui vivere”, secondo quanto riferito. la pagina.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV La NASA prevede un evento astronomico che potrà essere visto dalla Terra senza l’uso di un telescopio
NEXT La NASA prevede un evento astronomico che potrà essere visto dalla Terra senza l’uso di un telescopio