Le raffinerie di petrolio bruciano in Russia dopo le esplosioni – foto, video

Incendio a Vyborg, nella regione di Leningrado, Russia. Foto: Astra

I canali Telegram russi hanno segnalato esplosioni e incendi nelle raffinerie di petrolio di Vyborg, Oblast di Leningrado e Sloviansk-on-Kuban.

Fonte: Canali russi di Telegram Baza e Astra

Dettagli: I rapporti affermano che testimoni oculari hanno riferito di aver sentito esplosioni a Vyborg, nella regione di Leningrado.

Annuncio:

Successivamente è scoppiato un incendio vicino a un deposito petrolifero locale.

I cittadini aggiungono sui social che non si sa cosa sia successo esattamente.

Incendio a Vyborg, nella regione di Leningrado, Russia. Foto: Astra

Aggiornato: I canali Telegram hanno anche riferito che è scoppiato un incendio in una raffineria a Sloviansk-on-Kuban. Rapporti preliminari indicano che il deposito petrolifero è stato attaccato da droni, poiché testimoni oculari hanno riferito di aver sentito esplosioni.

Successivamente, Alexander Drozdenko, governatore dell’oblast di Leningrado, ha affermato che le informazioni sull’attacco degli UAV al deposito petrolifero di Vyborg non erano vere.

Ha detto che l’esplosione nell’edificio del vecchio deposito petrolifero è avvenuta a causa dell’uso di articoli pirotecnici e non ci sono stati incendi o vittime.

Supporto UP o diventare il nostro patrono!

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV La NASA prevede un evento astronomico che potrà essere visto dalla Terra senza l’uso di un telescopio
NEXT Emozionante sfida tra Croazia e Albania, per Euro 2024: risultato, sintesi, gol e altro ancora