Ciò di cui Manchester City e Arsenal hanno bisogno per diventare campioni

Ciò di cui Manchester City e Arsenal hanno bisogno per diventare campioni
Ciò di cui Manchester City e Arsenal hanno bisogno per diventare campioni

Questa domenica termina la Premier League 2023-24. Ciò che è in gioco non è né più né meno che il titolo (con l’ Il Manchester City di Pep Guardiola contare su se stesso per fare la storia e battere un record vincendo la sua quarta Premier consecutiva), così come per l’Europa League e i posti in Conference. Sono stati decisi quelli della Champions League e quelli della retrocessione (i Lutonevirtuale).

descrizione dell’immagine

Lui Manchester City è attualmente il leader e L’Arsenale di Mikel Arteta2°, a 2 punti dalla squadra guidata da Pep Guardiola. L’ultimo giorno, i Gunners riceveranno questa domenica il Everton e i “cittadini”, West Ham. Se vince, lui Città Diventeranno la prima squadra nella storia a vincere quattro Premiers (e i campionati inglesi in generale) di fila. Ma, se lega e Arsenale vince, quelli di Arteta (per differenza reti) vinceranno la loro prima Premier dal 2003-2004, 20 anni fa.

Già decisi i posti Champions: Manchester City, Arsenal, Liverpool e Aston Villa. Mentre, Sheffield United e Burnley sono matematicamente discesi e il Lutone, virtualmente.

E c’è una lotta appassionata tra Tottenham (5°), Chelsea (6°), Newcastle (7°) e Manchester United (8°) per gli altri posti europei (due di Europa League e uno di Conference League), condizionati dall’eventuale Unito se vincerà o meno la finale di FA Cup il 25 maggio contro i Manchester City. Un punto nella casa del fondo Sheffield United È sufficiente che gli Spurs ottengano un posto in Europa League, qualunque cosa facciano i loro rivali.

Pochettino può ancora andare in Europa

Solo se il Tottenham perde Il Chelsea di Mauricio Pochettino, sesti in classifica, andrebbero in Europa League se battessero il Bournemouth a Stamford Bridge Andoni Iraolapoiché in quel caso raggiungerebbe il Tottenham in classifica, che ora ha tre punti di vantaggio, e lo supererebbe per differenza reti complessiva.

Se non ci riuscisse oggi, il Chelsea avrebbe un’altra opzione per andare in Europa League: se rimanesse settimo nel tavolo finale e il Manchester United perdesse la finale di FA Cup.

Lo United accede all’Europa League solo se vince la FA Cup

Anche il Newcastle, che visiterà il Brentford, ha la possibilità di andare in Europa League, mentre lo United lo farebbe solo se vincesse la FA Cup. Se perdesse la finale, si consolerebbe andando in Conference League purché lo faccia ha estromesso il Newcastle dal settimo posto.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV La data del Nintendo Direct di giugno sarebbe trapelata in maniera piuttosto assurda
NEXT Dorothy Day: combattente contro la povertà