I ritardi nei passaporti fanno sì che i richiedenti paghino 1,2 milioni di dollari extra per servizi urgenti

I ritardi nei passaporti fanno sì che i richiedenti paghino 1,2 milioni di dollari extra per servizi urgenti
I ritardi nei passaporti fanno sì che i richiedenti paghino 1,2 milioni di dollari extra per servizi urgenti

Il Dipartimento degli Affari Interni di Te Tari Taiwhenua si è scusato per l’aumento dei tempi di attesa per l’elaborazione del passaporto.

Quasi un terzo delle richieste di passaporto neozelandese nelle ultime sei settimane è passata attraverso la coda di “elaborazione urgente” mentre i viaggiatori tentavano di superare un arretrato nell’elaborazione.

Una conseguenza involontaria dell’arretrato potrebbe far sì che il Dipartimento degli affari interni (DIA) guadagni centinaia di migliaia di dollari in richieste accelerate di passaporto.

Il sito Webpassports.govt.nz avverte che l’elaborazione di una richiesta standard richiede fino a 10 settimane.

“Se ne hai bisogno prima, valuta la possibilità di utilizzare il nostro servizio urgente”, afferma il sito web.

annuncioFai pubblicità con NZME.

Dati condivisi con il Araldo dal dipartimento mostrano che delle 69.960 richieste di passaporto presentate tra il 1 marzo, 20.824 sono passate attraverso il percorso rapido più costoso.

Circa un decimo (6.205) dei richiedenti, inizialmente inviati tramite il servizio “standard”, ha pagato per passare a “urgente” perché temeva che non avrebbe rispettato la scadenza del viaggio.

Ciò avviene dopo che il Dipartimento degli Affari Interni si è scusato per il “forte aumento” del tempo medio necessario per il rilascio di un passaporto.

Con una domanda urgente per adulti che costava 412 dollari, il doppio di quella standard (206 dollari), la DIA ha ricevuto ulteriori 1.278.230 dollari da domande che altrimenti sarebbero state domande standard.

annuncioFai pubblicità con NZME.

Secondo quanto riferito, il flusso di richieste urgenti, che richiede tre giorni lavorativi per essere elaborato, non è influenzato da ritardi.

Sebbene esistano diversi motivi per cui i viaggiatori potrebbero decidere di pagare per velocizzare l’elaborazione dei dati, l’arretrato contribuisce a ciò.

Un viaggiatore ha detto all’Herald di sentirsi obbligato a pagare tariffe aggiuntive o perdere denaro cancellando il viaggio all’estero.

“Ho dovuto passare a “urgente” per assicurarmi che i bambini potessero venire in vacanza alla fine di questo mese”, hanno detto.

Hanno ricevuto i passaporti accelerati entro 24 ore dal pagamento dell’aggiornamento.

Dopo aver contattato il servizio passaporti, alla famiglia è stata data la possibilità di pagare per il servizio urgente o di ritirare le richieste di rimborso completo.

Il Dipartimento ha affermato che l’arretrato era dovuto a un aggiornamento dei sistemi avvenuto a marzo e che ulteriori risorse sarebbero state rese disponibili per eliminare l’arretrato.

“La DIA si aspettava e pianificava che l’aggiornamento del sistema influisse temporaneamente sulla produttività e sui tempi del passaporto, ma l’effetto è stato più netto e prolungato del previsto”, si legge in una dichiarazione del Dipartimento la scorsa settimana.

È stata impiegata ulteriore forza lavoro per risolvere eventuali problemi di produzione e contribuire a far fronte ai ritardi.

“Ridurre i tempi di attesa è una priorità per il dipartimento”, ha affermato Maria Robertson, responsabile della fornitura e delle operazioni dei servizi DCE, aggiungendo che il divario tra l’elaborazione delle domande si sta riducendo.

annuncioFai pubblicità con NZME.

Il personale “effettuava turni nei fine settimana e straordinari per aumentare la capacità di elaborazione” per eliminare quello che veniva descritto come un arretrato a breve termine.

Attualmente i maggiori ritardi nell’elaborazione del passaporto sono dovuti al fatto che le foto del passaporto non soddisfano le linee guida o alla corrispondenza con i richiedenti rimasta senza risposta.

Consigli ai viaggiatori in attesa di passaporti in ritardo

Sebbene poco più della metà dei passaporti venga spedita in meno di tre settimane, la DIA avverte che l’elaborazione potrebbe attualmente richiedere circa 10 settimane.

Tuttavia, il consiglio ai clienti che richiedono il passaporto rimane lo stesso:

I viaggiatori che necessitano di un nuovo passaporto dovrebbero concedere quanto più tempo possibile prima del viaggio e consentire i tempi di consegna e di attesa indicati tramite il portale web della domanda.

Uno dei fattori più comuni che ritardano le richieste sono le foto del passaporto. Si consiglia ai candidati di leggere la guida completa sulle immagini, poiché le foto non idonee allungheranno i tempi di elaborazione.

annuncioFai pubblicità con NZME.

Un altro fattore comune di ritardo è l’attesa che i richiedenti presentino informazioni aggiuntive. I viaggiatori in attesa del passaporto dovrebbero controllare regolarmente le richieste di passaporto e rispondere tempestivamente alle richieste della DIA.

Sono oltre 9.000 le richieste di passaporto in attesa di ulteriori informazioni da parte del cliente, afferma la DIA.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Il fratello di Thalía, rimasto ustionato a causa di un’esplosione di gas naturale, incontra le autorità
NEXT La Voyager 1 è tornata in vita nello spazio interstellare, ma per quanto tempo?