Aggiornamenti in tempo reale: Star Entertainment emerge sull’interesse per l’acquisizione di Hard Rock mentre ASX gode di solidi guadagni

Aggiornamenti in tempo reale: Star Entertainment emerge sull’interesse per l’acquisizione di Hard Rock mentre ASX gode di solidi guadagni
Aggiornamenti in tempo reale: Star Entertainment emerge sull’interesse per l’acquisizione di Hard Rock mentre ASX gode di solidi guadagni

Maggiori informazioni sulla speculazione sull’acquisizione da parte del travagliato operatore di casinò Star Entertainment Group.

Star è uscita dalla sua temporanea battuta d’arresto stamattina a grande velocità, in rialzo di circa il 20% a 54 centesimi, nella speranza che l’interesse di un’azienda di intrattenimento statunitense nel rilevare la società possa salvare qualcosa dalle macerie per gli investitori.

Star è stata costretta a rilasciare una dichiarazione all’ASX questa mattina dopo che l’Australian Financial Review ha riferito che l’Hard Rock Hotels and Casinos con sede negli Stati Uniti stava annusando le risorse di Star.

L’AFR ha affermato che, secondo il piano di Hard Rock, Star verrebbe rinominato e le sue proprietà sarebbero separate dall’operatore del casinò, con proprietà più focalizzate sulla musica dal vivo, cibo e bevande e meno dipendenti dal gioco d’azzardo.

Star nella sua dichiarazione all’ASX ha affermato che la natura dell’interesse fino ad oggi è stata non richiesta, preliminare e non vincolante.

“In questa fase, nessuno degli approcci ha portato a discussioni sostanziali”, ha detto Star.

Star ha anche notato che al momento è più concentrata sulla gestione di numerosi problemi di reputazione attualmente sul suo piatto, comprese le attività di bonifica nel Nuovo Galles del Sud e nel Queensland e sulla partecipazione alla seconda indagine sul suo casinò di Sydney.

Prezzo delle azioni Star Entertainment in 1 anno(Rifinitivo)

Le disgrazie di Star sono molteplici, inclusa la partenza del presidente David Foster il mese scorso dopo che un messaggio di testo in cui suggeriva che la regolamentazione statale dei casinò dovrebbe essere abolita è stato reso pubblico.

Questo imbarazzo è emerso nella seconda indagine su Star, condotta da Adam Bell SC, annunciata a febbraio.

Ciò è avvenuto 18 mesi dopo i risultati di una prima indagine del signor Bell, che riteneva Star Entertainment Group inadatto a gestire un casinò a Sydney.

L’inchiesta del 2022 ha esaminato accuse di riciclaggio di denaro, collegamenti con la criminalità organizzata e frode al casinò di Pyrmont. Il NICC ha sospeso la licenza di The Star a tempo indeterminato e ha inflitto al casinò una multa di 100 milioni di dollari.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV 5 attività con cui intrattenere i ragazzi e le ragazze durante il temporale (e provare a fare il telelavoro) – Publimetro Cile
NEXT Aimar Govea, nuova sensazione dall’Ecuador