Il centro di cure urgenti di Crawley dovrebbe essere aperto 24 ore su 24, 7 giorni su 7, per i residenti

Il centro di cure urgenti di Crawley dovrebbe essere aperto 24 ore su 24, 7 giorni su 7, per i residenti
Il centro di cure urgenti di Crawley dovrebbe essere aperto 24 ore su 24, 7 giorni su 7, per i residenti
Didascalia immagine, Il centro di cure urgenti del Crawley Hospital ha ridotto i suoi orari di apertura
Informazioni sull’articolo
  • Autore, Tanya Gupta
  • Ruolo, BBC Notizie, sud-est
  • 3 minuti fa

La decisione di ridurre gli orari di apertura di un centro di pronto soccorso aperto 24 ore su 24 è stata contrastata dai residenti che vogliono che rimanga aperto 24 ore su 24.

L’orario di apertura del Crawley Urgent Treatment Center è cambiato dalle 07:30 BST alle 22:00 come parte di un programma pilota.

Si consiglia a chiunque abbia bisogno di aiuto notturno di utilizzare l’NHS 111 o di recarsi al pronto soccorso per cure salvavita.

L’NHS ha affermato che la mossa era volta a garantire “livelli di personale sicuri”, ma Josh Towning, di Langley Green, ha affermato che il posto più vicino per ottenere aiuto era ora a 30 minuti di distanza.

Didascalia immagine, Josh Towning ha affermato che la decisione di ridurre l’orario di lavoro è stata “spaventosa”

Il signor Towning ha dichiarato: “Penso che sia spaventoso. Abbiamo bisogno di qualcosa nell’area in cui possiamo recarci in caso di emergenza.

“Hanno bisogno di ripensare.”

Janooja Thiva, residente a Crawley, ha detto che avrebbe dovuto recarsi a Redhill se avesse avuto bisogno di aiuto urgente durante la notte.

Ha detto: “Non guido, ho due bambini e sarà molto difficile”.

Ha detto che suo marito, autista di autobus, lavorava a turno a Londra, aggiungendo: “In caso di emergenza, devo trovare la mia strada”.

Didascalia immagine, Janooja Thiva ha detto di avere due bambini, di non guidare e di suo marito che lavorava a turni

Anche Susan ed Eric Reeve, di Horley, erano preoccupati.

La signora Reeve ha dichiarato: “Penso che sia essenziale mantenerlo 24 ore su 24, principalmente per i giovani e gli anziani”.

Il signor Reeve ha detto: “Le persone sono abituate alle cose che sono lì, e quando improvvisamente si presentano e non c’è e devono andare da qualche altra parte, allora è un’altra mezz’ora di viaggio”.

In una dichiarazione, il servizio sanitario nazionale ha affermato che il progetto pilota consentirebbe di “riassegnare il personale notturno durante il giorno, quando l’unità vede il maggior numero di pazienti”.

I dati mostrano che la maggior parte dei pazienti è presente tra le 07:30 e le 22:00, con una media di due pazienti all’ora che utilizzano il servizio notturno.

I reparti di emergenza hanno sede presso l’East Surrey Hospital, Redhill; Ospedale reale della principessa, Haywards Heath; Ospedale della contea reale del Sussex, Brighton; Worthing Hospital e St Richard’s Hospital, Chichester.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT Presipitate Gold: un’altra società canadese alla ricerca di oro nella Repubblica Democratica del Congo