Uber e Lyft affermano che dopotutto non lasceranno il Minnesota e gli autisti riceveranno un aumento

ST. PAOLO, Minnesota (AP) – Le società di ride-hailing Uber e Lyft hanno dichiarato lunedì che continueranno a operare in Minnesota ora che le legislature statali hanno approvato una misura che aumenterà la retribuzione degli autisti, ma a un tasso inferiore a quello approvato dai funzionari di Minneapolis all’inizio di quest’anno.

Sebbene i nuovi salari minimi siano inferiori alla tariffa approvata dal Consiglio comunale di Minneapolis a marzo, sono intesi a garantire che gli autisti in tutto lo stato ricevano almeno il salario minimo cittadino equivalente a 15,57 dollari l’ora, anche se potrebbero anche comportare un aumento dei costi per passeggeri.

La legislatura del Minnesota ha approvato il piano retributivo domenica sera, l’ultimo giorno della sessione legislativa e ha inviato la misura al Governatore. Tim Walz, che ha detto che firmerà il disegno di legge e lo trasformerà in legge. L’accordo risolve mesi di incertezza dopo che la tariffa più alta approvata dal consiglio di Minneapolis ha spinto Uber e Lyft a dire che avrebbero lasciato non solo Minneapolis ma l’intero stato.

“Sono così, così, così straordinariamente felice”, ha detto Eid Ali, presidente della Minnesota Uber/Lyft Drivers Association, a un gruppo di centinaia di conducenti che sostengono a livello cittadino e statale una retribuzione più alta da giugno 2022. “ È una vittoria straordinaria per i piloti.”

Il nuovo impegno impone alle società di ride-hailing di pagare agli autisti un minimo di 1,28 dollari al miglio e 0,31 dollari al minuto durante il trasporto di passeggeri ovunque nello stato, a partire dal 1° dicembre.

Ciò significa che una corsa della durata di 10 miglia e 15 minuti comporterebbe che l’autista venga pagato un minimo di $ 17,45, escluse spese come il carburante o l’usura del veicolo. Gli autisti trascorrono anche del tempo aspettando che i ciclisti richiedano una corsa, ma non vengono compensati per questo.

Anche se sostiene la legislazione, Ali ha detto di essere deluso dal fatto che la misura a livello statale prevarrà sulla misura più generosa di Minneapolis. Quel piano richiedeva alle aziende di pagare agli autisti almeno 1,40 dollari al miglio e 0,51 dollari al minuto per il tempo impiegato a trasportare un ciclista all’interno di Minneapolis: quella stessa corsa di 10 miglia avrebbe pagato all’autista 21,65 dollari.

Uber e Lyft hanno affermato che la tariffa era troppo alta e hanno minacciato di lasciare lo stato se le tariffe sostenute dal comune di Minneapolis fossero state implementate.

Il portavoce di Uber Josh Gold ha detto lunedì che la nuova tariffa approvata dalla legislatura “ci consentirà di continuare a operare” nella città e in tutto lo stato. Gold ha detto che l’impegno è stato “combattuto duramente e mediato dal governatore”. Ha detto che si aspetta che i prezzi aumentino per i ciclisti, ma non ha detto di quanto.

Il portavoce di Lyft CJ Macklin ha dichiarato in una dichiarazione: “abbiamo trovato un terreno comune sufficiente per bilanciare un nuovo aumento di stipendio per gli autisti con ciò che gli utenti possono permettersi di pagare e preservare il servizio. Non vediamo l’ora di continuare a servire sia i ciclisti che gli autisti in tutto lo stato per il prossimo futuro.”

Un recente studio commissionato dal Dipartimento del lavoro e dell’industria del Minnesota ha rilevato che, tenendo conto delle spese, il 50% degli autisti di Uber e Lyft nell’area metropolitana di Twin Cities guadagnavano 13,63 dollari l’ora o meno durante la guida. Nel resto del Minnesota, il 50% degli autisti di Uber e Lyft guadagna 8,12 dollari l’ora o meno.

I sostenitori del provvedimento originale di Minneapolis avevano affermato che la tariffa della città avrebbe garantito che le aziende pagassero gli autisti l’equivalente del salario minimo cittadino di 15,57 dollari l’ora. Tuttavia, lo studio ha rilevato che una tariffa inferiore di 0,89 dollari al miglio e 0,49 dollari al minuto raggiungerebbe l’obiettivo di 15,57 dollari l’ora.

Il membro del Consiglio di Minneapolis, Robin Wonsley, autore principale del provvedimento della città, ha dichiarato in una dichiarazione: “Sono profondamente deluso dal fatto che il nostro governatore abbia acconsentito alla richiesta di prelazione di Uber e Lyft, privando Minneapolis della nostra autorità di regolamentazione al fine di placare gli interessi orientati al profitto”. di Uber e Lyft.”

Ha aggiunto: “Se gli autisti non si fossero organizzati a livello locale e il consiglio comunale di Minneapolis non avesse approvato la nostra forte politica di rideshare a marzo, non ci sarebbe alcuna politica a livello statale per festeggiare oggi”.

Gold, portavoce di Uber, ha affermato che il Minnesota è il primo stato a stabilire una retribuzione minima per gli autisti in tutto lo stato. Anche lo stato di Washington ha fissato la retribuzione minima, ma richiede una tariffa diversa a Seattle, ha affermato Gold.

Il senatore democratico del Minnesota Omar Fateh, sostenitore della fattura statale per la retribuzione degli autisti, ha postato sui social media: “Ce l’abbiamo fatta, approvando le più forti protezioni per gli autisti di rideshare nella nazione e un aumento salariale del 20%. Orgoglioso di @TheMulda (la Minnesota Uber/Lyft Drivers Association) per i loro instancabili sforzi.”

Uber e Lyft si erano precedentemente ritirate da Austin, in Texas, nel 2016, dopo che la città aveva spinto per controlli dei precedenti dei conducenti basati sulle impronte digitali come misura di sicurezza dei conducenti. Le società sono tornate dopo che la legislatura del Texas ha annullato la misura locale e ha approvato una legge che implementa diverse norme a livello statale.

___

Questa storia è stata corretta per mostrare che la legge entrerebbe in vigore a dicembre, non a gennaio.

___

Trisha Ahmed è un membro del corpo dell’Associated Press/Report for America Statehouse News Initiative. Report for America è un programma di servizio nazionale senza scopo di lucro che colloca i giornalisti nelle redazioni locali per riferire su questioni poco coperte. Seguitela su X, precedentemente Twitter: @TrishaAhmed15

Sblocca un mondo di vantaggi! Dalle newsletter approfondite al monitoraggio delle scorte in tempo reale, alle ultime notizie e al newsfeed personalizzato: è tutto qui, a portata di clic! Accedi ora!

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Gold Road, il nuovo capitolo ed espansione, è ora disponibile anche per i giocatori su console. – Zona MMORPG
NEXT Austria – Francia, in diretta oggi