Gli industriali chiedono a Pemex di accelerare i pagamenti ai fornitori

Gli industriali chiedono a Pemex di accelerare i pagamenti ai fornitori
Gli industriali chiedono a Pemex di accelerare i pagamenti ai fornitori

L’industria nazionale chiede a Pemex di accelerare i pagamenti ai fornitori, in particolare a MiPymes.

Lo ha chiesto l’industria nazionale Petrolio messicano (Pemex) accelerare e aumentare la regolarizzazione dei pagamenti ai fornitori, in particolare alle micro, piccole e medie imprese (MPMI), che affrontano difficoltà finanziarie per sopravvivere.

Juan Manuel Chaparro Romero, vicepresidente dello Sviluppo Industriale del Settore Metalmeccanico della Camera Nazionale dell’Industria di Trasformazione (Canacintra), ha sottolineato che i pagamenti effettuati finora non sono stati sufficienti a ridurre significativamente il debito, che secondo Pemex ammontava a A circa 140 miliardi di pesos nell’aprile di quest’anno.

Canacintra ha sottolineato l’importanza che Pemex riesca a recuperare il ritardo nei pagamenti sia alle grandi aziende che alle MPMI per mantenere la stabilità della catena di produzione. Recentemente, il direttore generale di Pemex, Octavio Romero, ha annunciato un aumento significativo dei pagamenti ai fornitori, superando di oltre il 40% gli importi del primo trimestre del 2024. Tuttavia, l’urgenza sta nel realizzare questi pagamenti in modo efficiente e rapido alcuni debiti risalgono allo scorso anno.

Le MPMI interessate appartengono a settori che forniscono viti, materiale elettrico, attrezzature e macchinari, dispositivi di protezione individuale, cancelleria, ricambi, vernici e servizi in genere. Una volta che queste aziende riceveranno i pagamenti, saranno a loro volta in grado di saldare i propri debiti con i propri fornitori.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Padre e figlia hanno mostrato le loro migliori commedie in Escape Perfecto
NEXT L’emozione delle finali NBA 2024 viene vissuta nello Star+ Watch Party