Liquid Death vuole fare ciò che la Pepsi ha promesso e non ha mantenuto: regalare un jet

Liquid Death vuole fare ciò che la Pepsi ha promesso e non ha mantenuto: regalare un jet
Liquid Death vuole fare ciò che la Pepsi ha promesso e non ha mantenuto: regalare un jet

La filigrana Morte liquida, noto per le sue strategie pubblicitarie audaci e insolite, sta mettendo in palio un getto tra i consumatori. Un’azione che, come sottolinea, “nessun’altra azienda produttrice di bevande ha fatto altrettanto nella storia della razza umana”, e con il quale il marchio spera di aumentare le vendite del suo prodotto e guadagnare popolarità e notorietà tra il suo pubblico target.

La Pepsi mise in palio un jet nel 1996, sebbene l’azione fosse intesa come uno scherzo

Il marchio si basa quindi sull’azione svolta da Pepsi nel 1996, quando il marchio di bibite offrì una serie di oggetti in cambio dell’accumulo di “punti Pepsi”, allora moneta del suo programma fedeltà. La creatività promozionale prevedeva un aereo da caccia Harrier, riscattabile per 7 milioni di punti. Quello voleva essere uno scherzoma un consumatore ha raggiunto l’obiettivo proposto e si è impegnato azioni legali contro la società quando non ha consegnato il premio promesso. La corte si è pronunciata a favore del marchio e il caso è stato recentemente presentato nella serie di documentari Neflix “Pepsi, Where’s My Plane?”

Adesso Liquid Death assicura che la sua proposta è reale e offre la possibilità di ottenerne una L-39AeroJetche ha soprannominato “Il disidratatore.” È in grado di raggiungere gli 800 km/h, con due posti e certificato di agibilità al volo. Insieme alla nave offre anche spazio hangar gratuito per sei mesi immagazzinare l’aereo; così come fornitura del prodotto per un anno, per quando il vincitore “vomita e si fa la pipì addosso e deve recuperare i liquidi”. L’omaggio comprende anche un casco e un portabicchieri per l’abitacolo.

Tuttavia, se l’utente vincitore decide di non tenere l’aereo, potrà scambiarlo con a valigetta con 250.000 dollari. Il marchio assicura che se si sceglie questa opzione sarà possibile conservare anche la custodia e la fornitura del prodotto per un anno.

Per vincere tutto questo, gli utenti devono acquista il prodotto Liquid Death e invia le tue ricevute al marchio, previa registrazione dei propri numeri telefonici sul sito abilitato al concorso. Come spiegato dal brand, ogni acquisto garantisce una partecipazione al concorso ed è stato stabilito un massimo di 400 partecipazioni a persona. La promozione sarà attiva fino al prossimo 4 settembre.

Secondo Adagioil marchio aveva già proposto di realizzare questa azione qualche anno fa, ma io mi sono rifiutato di procedere a causa del complessità acquisire l’aeromobile e risolvere le questioni legali legate alla sua consegna. “Senza dubbio, questa è la cosa più difficile che abbiamo mai fatto“ha affermato Andy Pearson, vicepresidente creativo di Liquid Death. “Posso capire perché l’altra società non ha voluto procedere con questa operazione, indipendentemente dal costo“.

Siamo un’azienda di bevande salutari“Pearson ha anche commentato, secondo PRWeek. “Osserviamo tutte le cose belle, divertenti e importanti che vengono utilizzate per promuovere cose che non sono così buone per noi, come bevande energetiche, birra o soda, e immaginiamo che siano elevate a qualcosa di più e le indirizziamo verso qualcosa che è effettivamente salutare“.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Un gran gol di Shaqiri salva la Svizzera contro la Scozia
NEXT Mar Flores parla della paternità del figlio Carlo Costanzia: “Giornata intensa”