Nikki Haley rivela che intende votare per Donald Trump alla presidenza

Nikki Haley rivela che intende votare per Donald Trump alla presidenza
Nikki Haley rivela che intende votare per Donald Trump alla presidenza

La strada verso le elezioni presidenziali di novembre continua. Mentre Il presidente Joe Biden cerca un secondo mandatoil repubblicano Donald Trump cerca di raggiungere ancora una volta la Casa Bianca.

L’ex presidente Trump è diventato l’unico candidato del suo partito dopo lo scorso marzoNikki Haley, ex governatrice della Carolina del Sud e ambasciatrice degli Stati Uniti presso le Nazioni Unite, ritirerà la sua candidatura.

Nei primi mesi dell’anno in diversi stati si terranno le elezioni primarie per scegliere il candidato che rappresenterà i repubblicani a novembre. Tuttavia, Haley ha vinto solo in uno: nel Vermont, dove ha vinto con il 50,1% dei voti, contro il 45,9% di Trump. Nikki ha vinto anche le primarie a Washington.

Anche se l’ex candidata presidenziale non ha condiviso il suo sostegno a Trump quando ha annunciato le sue dimissioni, ha finalmente rivelato che intende votare per l’ex presidente.

Potrebbe interessarti: Perché è diminuito l’interesse degli ispanici per le primarie di alcuni Stati?

Nikki Haley rivela che intende votare per Donald Trump

Durante una sessione di domande e risposte presso l’Hudson Institute di Washington, DC., L’ex governatore della Carolina del Sud, Nikki Haley, ha detto che intende votare per Donald Trump.

Haley ha detto che Trump “non è stato perfetto” sulle politiche importanti per lei, tra cui la politica estera, l’immigrazione e l’economia, ma questo Il presidente Joe Biden “è stata una catastrofe”. “Quindi voterò per Trump” sottolineato, secondo un rapporto di cnn.

Trump farebbe bene a raggiungere i milioni di persone che hanno votato per me e continuano a sostenermi, e non dare per scontato che semplicemente staranno con lui. E spero davvero che lo faccia.”, Ha aggiunto.

Sebbene diversi candidati repubblicani al 2024 abbiano espresso il loro sostegno a Trump dopo essersi ritirati dalla corsa, Haley ha detto lo scorso fine settimana che non si sente più vincolata dalla promessa fatta al Comitato Nazionale Repubblicano di sostenere chiunque finirà per diventare il candidato del partito.

Durante la sua corsa presidenziale, Haley si è distinta per le sue critiche nei confronti dell’ex presidente, mettendo in dubbio anche il suo stato mentale. Dopo aver annunciato le sue dimissioni da candidata repubblicana, ha detto l’ex funzionario: “Mi congratulo con te [a Trump] e ti auguro il meglio. Auguro il meglio a chiunque diventi presidente degli Stati Uniti. “Il nostro Paese è troppo prezioso per permettere alle nostre differenze di dividerci”.

Segui il Canale Diario AS su WhatsAppdove troverai tutto lo sport in un unico spazio: l’attualità del giorno, l’agenda con le ultime notizie sugli eventi sportivi più importanti, le immagini più straordinarie, le opinioni dei migliori marchi dell’AS, reportage, video, e un po’ di umorismo di tanto in tanto.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Di María, l’eroe silenzioso dell’Argentina
NEXT Scaloni confermati gli undici titolari della Coppa: Lisandro ha vinto il match contro Otamendi