Che messaggio lascia l’esercitazione cinese Joint Sword 2024A all’isola di Taiwan?

Che messaggio lascia l’esercitazione cinese Joint Sword 2024A all’isola di Taiwan?
Che messaggio lascia l’esercitazione cinese Joint Sword 2024A all’isola di Taiwan?

Ieri la Marina e l’Aeronautica Militare dell’Esercito Popolare di Liberazione Cinese (PLA) hanno iniziato una delle esercitazioni più importanti dell’anno con Taiwan come obiettivo principale. In questo senso, un numero significativo di mezzi aerei e navali furono schierati intorno all’isola con l’obiettivo di simulare e mettere in pratica varie esercitazioni come dimostrazione della loro potenza.

Ma al di là del grande movimento delle forze militari cinesi, molti hanno collegato questo fatto all’ascesa del nuovo presidente Lai Ching-te, che ha dichiarato “Sarò in prima linea con i nostri fratelli e sorelle militari per difendere congiuntamente la sicurezza nazionale”aggiungendo che continueranno a difendere i valori della libertà e della democrazia, salvaguardando la pace e la stabilità della regione.

Queste manovre, che hanno sorpreso le autorità nazionali dell’isola, simulano per molti esperti un attacco su larga scala contro Taiwan, e in questo contesto l’Esercito popolare di liberazione ha pubblicato una serie di immagini che mostrano diversi sistemi missilistici e navi il messaggio “L’arma mirata all’indipendenza di Taiwan per uccidere l’indipendenza è già pronta”.

Un’altra dichiarazione della Cina afferma che le esercitazioni vengono eseguite come severa punizione per gli atti separatisti delle forze indipendentiste di Taiwan e come avvertimento contro l’ingerenza straniera occidentale. In questo senso, vale la pena ricordare che nell’agosto 2022 la Cina aveva effettuato esercitazioni intorno all’isola per quattro giorni dopo la visita di Nancy Pelosi, attuale ex presidente della Camera dei rappresentanti degli Stati Uniti.

La verità è che a livello mondiale le simulazioni di manovre di attacco aereo e marittimo hanno sorpreso gli analisti, dal momento che la Cina ha deciso di schierarsi in tutte le direzioni intorno a Taiwan, comprese le isole di Kinmen e Matsu. Per alcuni questo è stato solo un segno del malcontento di Pechino e anche dei primi passi che potrebbero arrivare in futuro.

Potrebbe interessarti: La Cina conduce l’esercitazione Joint Sword 2024A, circondando Taiwan da tutte le direzioni

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Guerra Russia-Ucraina: il vertice di pace in Svizzera riafferma l’integrità di Kiev ma chiede negoziati con Mosca | Volodymyr Zelenskyj | Vladimir Putin | Svizzera | Bürgenstock | Dmitri Peskov | Nato | Ultimi | MONDO
NEXT Il vertice della pace in Svizzera è culminato: quali accordi hanno raggiunto le nazioni?