Questo è il paese con la benzina più cara d’Europa e nella classifica occupa il posto della Spagna

Questo è il paese con la benzina più cara d’Europa e nella classifica occupa il posto della Spagna
Questo è il paese con la benzina più cara d’Europa e nella classifica occupa il posto della Spagna

Il prezzo della benzina è da alcuni anni uno dei grattacapi degli spagnoli. Ha infatti toccato il suo massimo storico nel giugno 2022, quando il litro ha superato la barriera dei 2 euro.

La tendenza attuale è al ribasso, dopo l’aumento registrato nei primi quattro mesi del 2024. Attualmente il prezzo medio di un litro di benzina in Spagna è di 1.657 euro, mentre il prezzo medio del gasolio è di 1.495 euro.

Tuttavia, anche se questi prezzi sembrano folli e qualcuno penserebbe che sia molto più economico in altri paesi, non è così. Il sito web Global Petrol Prices raccoglie i prezzi del carburante da tutta Europa e i risultati sono inaspettati.

La benzina più cara d’Europa

1. Islanda: 2.102 euro.

3. Danimarca: 2.054 euro.

3. Paesi Bassi: 2.0449 euro.

4. Norvegia: 1.933 euro.

5. Grecia: 1.929 euro.

6. Svizzera: 1.903 euro.

7. Italia: 1,8856 euro

8. Francia: 1,8576 euro

9. Finlandia: 1.840 euro.

10. Irlanda: 1.835 euro.

Il posto della Spagna in classifica

Per trovare la Spagna in questa classifica bisogna scendere al numero 20. Secondo i dati, il litro vale, in media, 1.645 euro. Un dato che calza perfettamente con il Bollettino petrolifero dell’Unione Europea.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Gold Road è ora disponibile su PC/Mac
NEXT Quando giocherà il Boca i playoff della Copa Sudamericana 2024 e i possibili rivali