Chi è Hansi Flick, il nuovo allenatore del Barcellona

Chi è Hansi Flick, il nuovo allenatore del Barcellona
Chi è Hansi Flick, il nuovo allenatore del Barcellona

L’ex allenatore della Germania Hansi Flick, in una foto d’archivio. (EFE/ Juan Ignacio Roncoroni)

Hansi Flick sarà il prossimo allenatore del FC Barcelona. L’ex allenatore del Bayer Monaco prenderà il posto di Xavi Hernández, dopo che Joan Laporta, presidente del club blaugrana, ha informato Xavi Hernández che non continuerà come tecnico guardando avanti alla prossima stagione. Lo afferma il giornalista italiano Fabrizio Romanospecialista in trasferimenti nel mondo del calcio.

La decisione è stata presa mercoledì, dopo che il direttore sportivo Deco e il membro della Commissione Sportiva Bojan Krkic hanno raggiunto un accordo di principio affinché l’allenatore tedesco sostituisca Hernández. In questo modo, lo spagnolo giocherà questa domenica contro la Siviglia la sua ultima partita da allenatore della panchina culé. Il contratto con il tedesco, come ha detto Romano, sarebbe valido, per il momento, per due stagioni, fino al 2026.

Laporta chiude così la tappa di ex giocatore del club, ora allenatore, dal novembre 2021. Xavi Hernández è alla guida dell’FC Barcelona da tre stagioni, nelle quali il club e la squadra hanno attraversato diverse vicende.

Potrebbe interessarti: Questo è il risarcimento milionario che Xavi riceverà se Laporta lo licenzierà dal Barça

Già all’inizio dell’anno, il 27 gennaio, dopo aver perso 3-5 contro il Villarreal in campionato, Xavi Hernández ha annunciato che avrebbe lasciato la panchina del FC Barcelona, ​​ma a fine aprile Joan Laporta e Xavi sembravano annunciare che avrebbe continuato per un altro anno, cosa che, un mese dopo, non è avvenuta.

Lui 24 febbraio 1965nella città tedesca di HeidelbergHans-Dieter Flick, meglio conosciuto come Hansi Flick. Prima di diventare allenatore, ha iniziato la carriera da calciatore in diverse società giovanili, come ad es BSC Mückenloch, SpVgg Neckargemünd E DV Sandhausen. Al 20 anniunito a Bayern Monacodove ha contestato 104 partite e segnato cinque gol durante le sue cinque stagioni con la squadra bavarese. Il suo tempo come giocatore professionista è continuato nel FC Coloniacon il quale ha giocato 44 partite e segnato un gol fra 1990 e 1993.

Dopo essere andato in pensione a 28 anniFlick ha iniziato la sua carriera da allenatore a capo della TSG 1899 Hoffenheimsquadra di terza divisione a quel tempo. Flick rimase nel club per cinque anni, fino a quando 2005, quando è stato licenziato. Successivamente ha lavorato come assistente presso la FC Red Bull Salisburgo e anche nel Squadra tedesca. Inoltre, ha ricoperto il ruolo di direttore sportivo nella Federcalcio tedesca.

In 2019Flick è tornato sulla scena calcistica principale firmando come allenatore della Bayern Monacoottenere vincere il triplete dopo essersi autoproclamato campione della BundesligaIL Coppa di Germania e il Champions League. L’anno successivo è stato particolarmente degno di nota per Flick e Bayern Monaco, che hanno raggiunto il traguardo sestetto di titoli in una sola stagione: Bundesliga, Coppa di Germania, Champions League, Supercoppa tedesca, Supercoppa europea e Mondiale per club.

Potrebbe interessarti: Dalla gloria all’abisso: i 7 momenti più difficili di Xavi Hernández al Barcellona

Nonostante il successo ottenuto, Flick ha deciso di lasciare il Bayern Monaco Aprile 2021. Successivamente ha assunto l’incarico di allenatore della Germaniasostituendo Gioacchino Basso. Tuttavia, il suo tempo come allenatore è stato breve, poiché è stato licenziato Settembre 2023 dopo l’eliminazione delle apparecchiature in prima fase a gironi dei Mondiali. Dalla sua partenza dalla nazionale tedesca al suo recente acquisto per la Barcellona, Flick era senza squadra. D’ora in poi succederà a Xavi Hernández con il club dell’Azlgrana.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV La chiusura del picchetto di Doña Segunda, oltre alle polemiche, ha lasciato molti meme
NEXT Dipartimento Morón vs. San Miguel dal vivo: come arrivano alla partita