Muore Kabosu, il cane del Doge e dei meme sulle criptovalute – El Financiero

“Non mi fa male, mi brucia, mi fa male”… Kabosumeglio conosciuta come ‘Doge’, un cane Shiba Inu famoso per essere protagonista di infiniti meme sui social network, è morto il 24 maggio all’età di 18 anni, ha annunciato la sua proprietaria Atsuko Sato, e gli utenti la ricordano insieme a Cheems , un altro cane famoso su Internet morto nel 2023.

“Sono caduto in un sonno profondo, lui si è spento dolcemente come se si stesse addormentando, mentre veniva accarezzato da me, grazie mille per tanto amore”, ha condiviso Kato sulla pagina X dedicata al cane per annunciare la sua morte.

Tale è stato l’impatto che Doge ha avuto grazie alle sue foto virali su Internet, che hanno ispirato la creazione di una criptovaluta chiamato “Dogecoin” che mostra il volto di Kabosu. È stato promosso da Elon Musk su X (ex Twitter).

Qual è la storia del Doge?

Doge nacque nell’a rifugio per animali in Giappone, ma fu abbandonato insieme ad altri 18 ‘lomitos’ quando il locale chiuse (i motivi non sono noti). Kabosu è stato salvato da Kato quando aveva tre anni.

“Il 2 novembre di 15 anni fa, abbiamo accolto Kabosu nella nostra famiglia. La ricordo ancora il primo giorno che tornò a casa. Era spaventata, seduta in un angolo della stanza, immobile e silenziosa. “Mi fissava con quei grandi occhi rotondi”, ha scritto Kato sulla pagina X. kabosumama.

Doge e Cheems Memes

In omaggio e addio a Kabosugli utenti dei social media hanno condiviso le immagini del cane dove avviene l’incontro con Cheems, il cui vero nome era Balltze e con il quale ha condiviso meme.


Gli utenti si sono ricordati di Cheems dopo la morte di Doge. (Fotografia: social network)

“Cheems” ha dato il benvenuto a “Doge” in paradiso, secondo gli utenti di X (Fotografia: social network)

Il 'Doge' morì all'età di 18 anni. (Fotografia: social network)

Il ‘Doge’ morì all’età di 18 anni. (Fotografia: social network)

“Doge” è stato confuso con “Cheems”. (Fotografia: social network)

'Cheems' è morto nel 2024 e 'Doge' questo venerdì 24 maggio. (Fotografia: social network)

‘Cheems’ è morto nel 2024 e ‘Doge’ questo venerdì 24 maggio. (Fotografia: social network)

I netizen hanno espresso la loro tristezza per la morte del Doge. (Fotografia: social network)

I netizen hanno espresso la loro tristezza per la morte del Doge. (Fotografia: social network)

da3de822dd.jpg

Cheems è diventato virale nel 2017 grazie a un’immagine sul suo Instagram ed è stato costantemente paragonato a Doge. (Foto: @balltze)

ae2bebd0f1.jpg

Cheems e meme sul Doge. (Foto: social network)

404b0001d0.jpg

Meme con Cheems e Doge. (Foto: social network)

Di cosa è morto Doge?

Atsuko Kato, titolare dell’Doge‘, ha precedentemente condiviso sui suoi social network foto in cui Kabosu appare con un deambulatore di cui aveva bisogno per poter camminare e ha riferito che, oltre ai problemi di mobilità, ha iniziato ad avere difficoltà legate all’età. Non poteva mangiare da sola e doveva recarsi periodicamente in ospedale per controlli.

Le fu diagnosticato un linfoma cronico e una malattia al fegato. A causa di complicazioni a La salute del “Doge”.è morto tra le braccia di Kato.

ab49ee028c.jpg

Doge è diventato virale per il suo volto, che è stato interpretato in vari modi. (- / @kabosumama)

Cos’è il linfoma cronico, malattia di cui soffriva Doge?

Il linfoma è un cancro presente nel sangue e nel sistema linfatico, secondo il portale Fondazione Morris per gli animalisi verifica nei cani di mezza età (9 anni in media).

I sintomi di linfoma nei cani sono i seguenti:

  • Perdita di peso
  • Letargia
  • Anoressia
  • Linfonodi ingrossati
  • Vomito
  • Diarrea
  • Respirazione difficoltosa

Non tutti i casi di linfoma presenteranno gli stessi sintomi, questi dipenderanno da ciascun cane.

5b8f6ec5b8.jpg

Doge ha ispirato la creazione di “Dogecoin”. (Foto: Shutterstock) (Fotografia)

Come è diventato famoso Doge, il cane dei meme?

Nel 2010, Atsuko Sato ha pubblicato una foto di Kabosu in cui lo Shiba è visto con un’espressione facciale che è stata interpretata in molteplici modi: preoccupazione, curiosità o confusione; l’immagine che tutti conosciamo del Doge.

Tuttavia, ci sono voluti tre anni perché diventasse virale (nel 2013), perché la sua espressione ha attirato l’attenzione di diversi internauti.

Da quel momento in poi lo fu soprannominato Doge ed è diventato protagonista di innumerevoli meme sui social network.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV La casa del drago | In “La casa del drago” la vendetta accelera la guerra | CRITICA | Emma D’Arcy | Olivia Cooke | Rhys Ifans | TVMAS
NEXT Ignacia Antonia e il trend virale in rappresentanza del Cile: “Ho passato due settimane a organizzare ogni dettaglio” | Società