Due giovani di Entre Ríos sono morti in un presunto incidente domestico a Santa Fe – Notizie

Due giovani di Entre Ríos sono morti in un presunto incidente domestico a Santa Fe – Notizie
Due giovani di Entre Ríos sono morti in un presunto incidente domestico a Santa Fe – Notizie
Questo fine settimana, due giovani di Entre Ríos hanno perso la vita in un tragico incidente avvenuto in un appartamento nella zona centrale della città di Santa Fe.

Le vittime sono state identificate come Gianfranco Segovia (28 anni) e Fiama Schneider (25), originari rispettivamente del Paraná e della cittadina di El Solar (dipartimento di La Paz).

Secondo i media di Santa Fe, l’evento ha avuto luogo in un immobile situato al terzo piano di un edificio in via San Martín 1800, a soli due isolati a sud della fine della strada pedonale. L’incidente è stato segnalato al 911 Emergency Center, allertando persone prive di sensi sul posto. Sul posto sono intervenuti sabato a mezzogiorno un equipaggio del Gruppo Vigili del Fuoco Sapper e personale del servizio pubblico di emergenza.

Una volta entrati nell’abitazione, gli agenti in uniforme hanno scoperto il corpo di una giovane donna disteso sul pavimento di una delle camere da letto, senza segni vitali. Poco dopo, a pochi metri di distanza, hanno rinvenuto il corpo del giovane, 28 anni, all’interno della vasca da bagno. Il personale medico del pronto soccorso sanitario 107 ha confermato il decesso di entrambe le persone.

Le circostanze esatte dell’accaduto sono ancora in fase di accertamento, anche se tutto fa pensare che si sia trattato di un incidente domestico dovuto ad avvelenamento da monossido di carbonio. Le autorità continuano a raccogliere informazioni per chiarire quanto accaduto e fornire risposte alle famiglie colpite dalla tragedia.

Segni di dolore

Questa domenica, Scienze Giuridiche e Sociali dell’Università Nazionale del Litorale ha diffuso un messaggio sulla tragedia: “La facoltà si rammarica con profondo dolore della morte di Gian Segovia e Fiama Marianela Schneider, studenti della facoltà di Giurisprudenza della nostra casa. “L’intera comunità universitaria accompagna i familiari e gli amici in questo triste momento”.

Nello stesso senso si è espresso il Centro Studentesco del Polo accademico.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Intelligenza artificiale per prepararsi alle inondazioni – Tiermarillano – Notizie da Atacama e dal Cile
NEXT Ciò che Fabrizio Romano sente ora riguardo al talento “incredibile” che il Liverpool vuole ingaggiare quest’estate