Le barche Black Gold e Patria Nuestra vincono il “White Marlin Tournament 2024”

Le barche Black Gold e Patria Nuestra vincono il “White Marlin Tournament 2024”
Le barche Black Gold e Patria Nuestra vincono il “White Marlin Tournament 2024”

Le barche Black Gold e Patria Nuestra hanno conquistato il primo posto rispettivamente nelle categorie Sonar e Non-Sonar del White Marlin Tournament 2024 svoltosi dal 23 al 25 settembre a Cap Cana Ciudad Destino, sotto la direzione del portoricano Salvador Egea.

I pescatori Black Gold hanno rilasciato sei marlin bianchi e due marlin blu per accumulare 2.400 punti. Le canne di José Gómez, tre bianche; René Marichal, due della stessa specie; Gerald Torres, bianco, e José de Veer, due blu, hanno messo in viaggio la barca vincitrice della categoria Sonar.

Da parte sua, Patria Nuestra ha ottenuto 1.100 punti liberando tre marlin bianchi e un pesce vela. La specie ha raggiunto i poli di Víctor García, Michael Ortiz (vela) e Javier Ruiz, che insieme agli altri pescatori hanno ricevuto il trofeo della prima posizione nel Non-sonar.

Il secondo posto nel Sonar è andato a Doña Lucy con 2.100 punti e il terzo posto è andato a Mobster, con 1.800 punti. Poi sono seguiti Ambar, Malcriá, Fishing Time e Pícara, tutti con 1.500 punti.

Le restanti posizioni per Non-sonar sono state occupate dalle navi Geraldine, seconda classificata, e Sea Wish, terza classificata. Entrambi hanno ottenuto 900 punti. Lady Magic e Tease Me seguono con lo stesso numero, occupando rispettivamente il quarto e il quinto posto.

Juan Carlos Puig riceve il trofeo come miglior pescatore assoluto nella categoria Sonar da Silvano Suazo e Luisa Jiménez.Fonte esterna

Il miglior pescatore assoluto nella categoria Sonar è stato Juan Carlos Puig, a Pícara, (1.200 punti), mentre Luis Carlo (Geraldine, 900 punti) si è distinto nella categoria Non-sonar. La regina più eccezionale è andata a Sharen Ithier, nella barca Lasik con due pezzi bianchi rilasciati per 600 punti. Il miglior pescatore giovanile è stato Will Manning su Delta Dawn.

I premi sono stati consegnati da Silvano Suazo, direttore del Cap Cana Marina e Luisa Jiménez, direttrice. All’evento hanno partecipato pescatori provenienti da Porto Rico, Stati Uniti, Brasile, Italia e Repubblica Dominicana.

L’attività marina si è svolta fino a sabato 25. Jorge Subero Medina, presidente esecutivo di Cap Cana, è intervenuto alla cerimonia di premiazione, ringraziando tutti i partecipanti per aver utilizzato la Destination City per organizzare un evento così meraviglioso. È intervenuto anche il direttore Salvador Egea, per ricordare l’invito a partecipare al Torneo del Marlin Azzurro che si terrà nel mese di ottobre.

Dopo la premiazione i presenti hanno potuto godersi la buona musica del gruppo Bonyé.

Per la prima volta è stata utilizzata un’applicazione che permetteva di monitorare i risultati in tempo reale, condividere i dettagli del torneo e fornire un’esperienza più interattiva a tutti i partecipanti e agli spettatori. Sono stati rilasciati un totale di 85 pezzi, di cui 63 corrispondevano alla specie del marlin bianco, 21 erano blu e un pesce vela.

La fiera ha avuto il sostegno di Codopesca, della Marina della Repubblica Dominicana, del Club Náutico de Santo Domingo e del Club Náutico San Juan.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV L’infermiera britannica Lucy Letby affronta un nuovo processo per presunto tentato omicidio di un neonato – Podcast sugli omicidi dell’Università dell’Idaho | 4 uccisi per
NEXT Dipartimento Morón vs. San Miguel dal vivo: come arrivano alla partita