Ex detenuto uccide un senzatetto nel parco pubblico delle Florida Keys

Ex detenuto uccide un senzatetto nel parco pubblico delle Florida Keys
Ex detenuto uccide un senzatetto nel parco pubblico delle Florida Keys

MARATONA, Florida. – Un ex detenuto di 37 anni si trovava domenica nella struttura di Key West della prigione della contea di Monroe, accusato di aver ucciso un uomo di 54 anni, secondo i documenti.

Gli agenti dell’ufficio dello sceriffo della contea di Monroe hanno arrestato Lee Charles Quinn sabato all’angolo tra Overseas Highway e 39th Street a Marathon.

L’omicidio è avvenuto dall’altra parte della strada nel Marathon Community Park, una zona popolare con campi da calcio, tennis e basket.

Gli agenti dell’ufficio dello sceriffo della contea di Monroe hanno identificato una vittima di omicidio sabato a Marathon come William Claude Prichett, un uomo che aveva precedenti per guida in stato di ebbrezza in Florida e in Texas. (MCSO, Google Street View)

Gli agenti hanno riferito che Quinn aveva preso a pugni William Claude Prichett prima che un medico del vicino Fishermen’s Community Hospital lo dichiarasse morto.

Gli agenti dell’ufficio dello sceriffo della contea di Monroe hanno identificato la vittima dell’omicidio sabato a Marathon come William Claude Prichett, un uomo che aveva precedenti per guida in stato di ebbrezza in Florida e Texas.

Gli agenti hanno riferito che sia Prichett che Quinn erano senza casa. Entrambi avevano precedenti penali.

Quinn, originario della contea di Polk, ha una lunga storia criminale nel sud della Florida che risale a un arresto quando aveva 18 anni a Davie.

Secondo il Dipartimento penitenziario della Florida, Quinn, noto anche come Christopher e Charles, ha cinque condanne.

Nel 2008 nella contea di Broward si sono verificate quattro condanne per casi di rapina, furto aggravato e possesso di sostanze stupefacenti risalenti al 2005. Rimase in prigione per circa sette mesi.

La quinta condanna è stata per furto aggravato di un autoveicolo nel 2009 nella contea di Monroe. È stato giudicato colpevole e condannato a un anno e quattro mesi di prigione. Le correzioni lo hanno rilasciato il 18 gennaio 2012.

Alla fine dell’anno scorso, gli agenti dell’MCSO hanno arrestato nuovamente Quinn a Marathon dopo che avrebbe minacciato di ucciderli e tentato di prendere la pistola di un agente. I pubblici ministeri lo hanno accusato di aggressione a un agente di polizia, tentativo di privare un agente dei mezzi di protezione, resistenza a un agente e minaccia alla polizia.

I documenti del tribunale mostrano che un giudice della contea di Monroe lo ha condannato a 150 giorni dietro le sbarre e gli ha dato credito per 111 giorni di prigione. Domenica, i documenti mostrano che Quinn stava affrontando un’accusa di omicidio di secondo grado.

Lee Charles Quinn ha una lunga fedina penale che include condanne nelle contee di Monroe e Broward. (FDOT, MCSO)

Princhett, la vittima dell’omicidio, aveva precedenti penali che includevano arresti per guida in stato di ebbrezza nel sud della Florida e in Texas, da dove era originario. Nel 2015, durante un arresto per guida in stato di ebbrezza, Princhett disse agli agenti che stava visitando degli amici a Marathon.

I registri della prigione mostrano che un giudice ha fissato la cauzione di Quinn a $ 750.000 e la sua udienza di citazione in giudizio è prevista per le 9:00 del 2 luglio.

Posizione:

Copyright 2024 di WPLG Local10.com – Tutti i diritti riservati.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT Dipartimento Morón vs. San Miguel dal vivo: come arrivano alla partita