Trapela l’immagine di un Death Trooper in Star Wars Outlaws: ecco cosa sono e questa è la loro storia

Trapela l’immagine di un Death Trooper in Star Wars Outlaws: ecco cosa sono e questa è la loro storia
Trapela l’immagine di un Death Trooper in Star Wars Outlaws: ecco cosa sono e questa è la loro storia

Star Wars Outlaws, il nuovo videogioco della saga sviluppata da Ubisoft, è ambientato tra “L’Impero colpisce ancora” e “Il ritorno dello Jedi”, cioè nella fase finale dell’Impero Galattico. Dopo decenni di regno, l’Imperatore Palpatine si è armato fino ai denti e reprime ogni atto di ribellione con mano ferma. Il protagonista del nuovo titolo, Kay Vess, non fa parte di alcun gruppo ribelle, almeno inizialmente, ma Il suo status di cacciatrice di taglie non la rende un’amica degli Imperiali. precisamente. Secondo quanto trapelato, nel videogioco saranno presenti i Death Troopers, un pericolo in più per il protagonista.

L’immagine (già cancellata da Twitter) è stata condivisa dal leaker Visceral, il quale ha assicurato che appartiene ad un vecchio trailer mai pubblicato. Come si può vedere nello screenshot, si tratta di materiale pre-alpha, il che indica che a quel tempo lo sviluppo non era ancora troppo avanzato. Il fatto che il filmato sia vecchio potrebbe significare che sono presenti modifiche rispetto alla versione finale. Nel trailer di presentazione, infatti, non è apparso alcun Death Troooper, anche se Star Wars Outlaws verrà mostrato nuovamente durante l’Ubisoft Forward del 10 giugno, che si tiene all’interno del Summer Game Fest 2024.

Un’unità specializzata nella furtività e nell’infiltrazione

Molti confondono gli Shadow Trooper con i Death Trooper perché entrambi indossano un’armatura nera. Mentre i primi sono nati nell’Universo Espanso, i secondi sono emersi nel canone Disney. In Legends, gli Shadow Troopers erano una divisione di cloni, mentre i Death Troopers sono un’unità specializzata in missioni di infiltrazione e spionaggio, quindi sono strettamente legati all’intelligence imperiale. Data la loro area di competenza, le reclute sono in grado di coprire le proprie tracce ed eliminare eventuali indizi che potrebbero portare altri a scoprire le loro attività. Ispirano paura in tutti, non solo perché svolgono missioni nell’ombra, ma anche per la loro imponente armatura e il loro grado di specializzazione in tutti i tipi di tattiche di combattimento. Inoltre, di solito vengono integrati nei commando o fungono da guardie del corpo.

Death Troopers nella prima stagione di “The Mandalorian”.

La creazione dell’unità Death Troopers fu effettuata per ordine di Palpatine, che incaricò Gideon del progetto. È il cattivo di “The Mandalorian”, prima di autoproclamarsi Moff (non lo è mai stato mentre l’imperatore viveva) e di servire come signore della guerra. Questa unità appare nella serie Disney+ perché Moff Gideon ha sviluppato una predilezione particolare per questa classe di Stormtrooper.. L’Imperiale fu anche responsabile del progetto Dark Trooper, che attraversò diverse fasi: all’inizio si trattava di un’armatura speciale per piloti umani, ma nella terza fase, che si vede nella seconda stagione di ‘The Mandalorian’, la Dark Trooper I soldati sono droidi da combattimento.

Star Wars Outlaws sarà in vendita il prossimo 29 agosto PS5, Xbox Serie X, Xbox Serie S e PC. Ubisoft distribuirà il gioco in diverse edizioni, che potete trovare qui.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Com’è la corsa delle dragon boat a Taiwan, un’antica tradizione
NEXT Dipartimento Morón vs. San Miguel dal vivo: come arrivano alla partita