Quanto costa un tecnico del gas registrato e cosa tenere in considerazione prima di assumerlo

Con l’arrivo del freddo e il maggiore utilizzo dei fornelli diventa sempre più necessario prendere alcune precauzioni. Sia per moderare i consumi del servizio riscaldando gli ambienti domestici e non spendere di più, sia per evitare possibili incidenti domestici.

Pertanto, quando si avvertono segnali di una possibile fuga di gas, o quando è necessario installare nuovi apparecchi, è necessario consultare il servizi di un installatore di gas. Ma a volte, la cosa più difficile di tutte è trovare la persona giusta per il lavoro e sapere se quello che ti vogliono addebitare è in linea con il prezzo prezzi che vengono gestiti sul mercato.

Tuttavia, cosa ancora più importante, per ragioni di sicurezza, è che tutto il lavoro viene svolto da a specialista autorizzato. Il lavoro senza targa è illegaleè importante tenerlo sempre presente.

Di seguito ne sono riportati alcuni suggerimenti quando si cerca un installatore di gas per un impianto o una riparazione di gas naturale che devi fare e i valori medi in modo da poter avere dei riferimenti.

Cosa fa un gasman?

L’installatore del gas è una persona che installa apparecchi che utilizzano gas e/o fornisce un servizio di riparazione, ripristino o manutenzione di tali apparecchi in luoghi residenziali come case, appartamenti, attività commerciali e industrie. Non solo possono installare infissi o elettrodomestici ma anche contatori del gas, regolatori, valvole e bruciatori.

Anche gli operatori del gas devono farlo assicurarsi che tutti gli elettrodomestici della casa, i suoi collegamenti e tutti quei luoghi attraverso i quali transita il gas sono sicuri da utilizzare e non costituiscono pericolo per gli abitanti. Intanto l’importante è confermare di essere iscritti, autorizzati a svolgere questi lavori.

Per motivi di sicurezza, per maneggiare un apparecchio a gas è meglio assumere un installatore di gas autorizzato. Foto: Shutterstock

Per verificarlo potete entrare nel listino ufficiale sul sito Metrogas cliccando qui.

Che tipologia di dispositivi può installare un installatore di gas?

  • Serbatoi di acqua calda
  • Scaldabagno
  • Cucine
  • Caldaie
  • Anafes
  • Forni a gas
  • Caminetti e loro bruciatori
  • Stufe

Quanto costa un installatore di gas registrato a seconda del lavoro che deve svolgere?

Secondo un sondaggio effettuato ClarionLui installatore di gas registrato addebita, in media, i seguenti valori per la manodopera, il che significa che il prezzo non include i materiali:

  • Visita diagnostica: tra $ 15.000 e $ 20.000.
  • Pulizia preventiva dei manufatti: $ 25.000 indicativamente per ciascuno, il prezzo può essere modificato se ce ne sono diversi.
  • Installazione della stufa senza uscita: tra $ 32.500 e $ 36.500.
  • Installazione stufa a tiraggio bilanciato: tra $ 40.000 e $ 50.000.
  • impianto di riscaldamento a gas: tra $ 48.000 e $ 62.000.
  • Installazione del serbatoio dell’acqua calda a gas: tra $ 42.000 e $ 55.500.
  • Installazione forno a gas: tra $ 44.000 e $ 49.500.
  • Installazione stufa a gas: tra $ 32.000 e $ 39.500.
  • Impianto di cottura a gas domestico: tra $ 33.500 e $ 39.500.
  • Installazione cucina industriale a gas: tra $ 42.000 e $ 47.500.
Gli installatori del gas mantengono e riparano apparecchiature ed apparecchi che utilizzano gas. Foto: Shutterstock

Tecnico del gas iscritto all’albo: chiavi da tenere in considerazione prima di sceglierlo

Sul sito web di Soluzione domesticala piattaforma che collega le esigenze di manutenzione, riparazione e ristrutturazione con i professionisti consigliati dalla comunità degli utenti, fornisce alcuni suggerimenti che aiuteranno nella scelta di un installatore di gas autorizzato:

  • 1) La prima – e fondamentale – cosa è assicurarsi che lo sia qualificato ed autorizzato correttamente, cioè deve essere registrato. Esistono diversi tipi di categorie di targhe, quindi devi assicurarti che la licenza sia corretta per il lavoro che devi svolgere. In generale, la categoria base copre quasi tutti i lavori domestici più comuni.
  • 2) Molte compagnie del gas offrono a servizio di emergenza che è disponibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7 in caso di emergenze come tubi separati, fughe di gas, ecc. È importante cercare questi contatti e averli a portata di mano.
  • 3) Se hai installato apparecchi a gas, devi assicurartene cercare più citazioni sul lavoro prima di decidere chi assumere. Sebbene esista un elenco di prezzi di riferimento – come quello menzionato sopra – ci sono molti lavori che richiedono una preventiva preventivazione.
  • 4) Non scegliere il preventivo più economico, perché è più importante quello che senti comodo e fiducia nel lavoro del gasman. Quando si tratta di un materiale volatile come il gas, più economico non è necessariamente migliore se il lavoro non viene svolto correttamente.
 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Sig. La bestia è morta?: questa è la teoria che circola sui social sullo youtuber | | Mondo
NEXT La NASA chiarisce se può sostenere la vita