La vita privata di Almudena Amor: quanti anni ha, il suo passato da pubblicista e la malattia di cui soffre

La vita privata di Almudena Amor: quanti anni ha, il suo passato da pubblicista e la malattia di cui soffre
La vita privata di Almudena Amor: quanti anni ha, il suo passato da pubblicista e la malattia di cui soffre

Amore dell’Almudena È passato da 0 a 100 in brevissimo tempo. L’attrice madrilena ha iniziato a lavorare come modella all’età di 17 anni per guadagnare qualche soldo e ha lavorato fino all’età di 21 anni.

La moda l’ha portata a viaggiare in posti come Milano o Parigi, come ha detto in un’intervista a Paese. Tra passerelle e servizi fotografici, Love pubblicità studiata e ha fatto a maestro del disegno. Non contenta, terminata la laurea all’età di 22 anni decide di studiare recitazione, la sua vera passione.

Modella e pubblicista

Almudena lasciò tutto e si lanciò nel mondo dello spettacolo. Fu allora che si iscrisse allo Studio Corazza per formarsi come attrice professionista, per poi proseguire la sua formazione presso la scuola Mar Navarro, dove coincise con l’artista. Nati Peluso.

Nell’intervista con Paese, Lo disse nel terzo anno dell’ESO Si iscrisse ai laboratori teatrali del suo istituto e successivamente creato, insieme ad alcuni colleghi un gruppo teatrale alternativo con la sua insegnante Olga Navarro. Lo hanno battezzato Lo chiamiamo Sogni…?.

Nei prossimi cinque anni, Trascorreva i pomeriggi provando ed esibendosi con il suo gruppo fino a quando non ha iniziato la sua carriera e ha lasciato il mondo della recitazione. Non ritornò se non qualche tempo dopo Una sera fuori le dissero che sembrava un’attrice, Lì capì che non poteva rinunciare al suo sogno.

La sua nomination a Goya

Almudena Amor è diventata famosa grazie al film Il buon capo di Fernando León de Aranoa, dove ha condiviso le riprese con Javier Bardem. Il film le ha permesso di essere nominata migliore nuova attrice al Goya e miglior attrice non protagonista al Feroz.

L’attrice trentenne non ha vinto, anche se è stato un grande trampolino di lancio per la sua carriera.

Un’attrice molto vicina e familiare

Almudena è una ragazza di famiglia e dice di avere un ottimo rapporto con i suoi nonni, sia quelli di Madrid che quelli di Toledo. Con loro trascorse le estati della sua infanzia e adolescenza a Lagartera. Secondo lui, lo sostengono nel suo sogno e lo sono “i suoi più grandi fan.”

Anche se non c’è nessun attore nella sua famiglia, lo dice le loro nonne hanno sempre desiderato essere artistee così possono vivere il loro sogno attraverso l’Amore. La morte di suo nonno Pablo è stata una delle esperienze più difficili della sua vita, ma lei confessa che continua a contare molto su di lui quando fa le prove per i film.

In un’intervista con Lo spagnololo ha rivelato il madrileno continua a vivere con i suoi coinquilini di una vita: “Alla fine, la tua gente e le tue radici saranno sempre lì. Tutto questo successo è grazie al mio percorso e a coloro che hanno sempre avuto fiducia in me.”

Nello stesso modo, la sua città Lagartera Continua a essere una tappa fondamentale per quando hai bisogno di staccare la spina: “La città è la città. Mi fa sentire molto bene essere lì, camminare, riposarmi e vedere la mia gente. Faccio molto affidamento su questo”, ha detto in il suddetto mezzo.

La malattia sofferta da Almudena Amor

In un’intervista per La resistenzala madrilena ha rivelato di soffrire iperidrosiuna malattia in cui la sudorazione avviene in assenza di fattori scatenanti tipici come caldo o sport. David Broncano gli ha detto che anche lui aveva vissuto la stessa cosa, anche se c’è una soluzione e ha subito un intervento chirurgico.

Secondo il sito web della Mayo Clinic, il trattamento inizia con l’uso di antitraspiranti. Se questi non funzionano, vengono provati diversi farmaci o trattamenti e, nei casi più gravi, può essere utilizzato un intervento chirurgico per rimuovere le ghiandole sudoripare o disconnettere i nervi correlati all’eccessiva produzione di sudore.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Bonus Culturale Giovani 2024 | Injuve, Istituto Giovanile.
NEXT Quanto dovrebbe durare il pisolino? Questo è quanto afferma uno studio della NASA