il dettaglio degli importi

Lui Banco Provincia del Neuquén (BPN) già lanciata, questo lunedì 27 maggio, la nuova linea di Mutui ipotecari per l’acquisto, l’ampliamento e la costruzione di case. La richiesta di accesso alle diverse linee di credito avviene tramite il sito internet.

Il prestito dovrà essere utilizzato per l’acquisto di una casa, ristrutturazione e/o costruzione e l’importo massimo che verrà concesso sarà fino a 100 milioni di pesos con una durata di 20 anni, sempre a seconda del reddito di ciascun richiedente.

Da lunedì è stato attivato un modulo digitale in cui ogni cliente può inserire i dati necessari per avviare la procedura di richiesta del credito. Dopo la corrispondente analisi del credito, la banca ti contatterà per continuare il processo.

“È importante notare che la banca non chiederà mai dati sensibili come numeri di carta di credito, nomi utente o password di alcun tipo. Inoltre, bisogna tenere conto che il modulo si trova solo sul sito ufficiale della banca, non saranno replicati sulle reti o su qualsiasi altra piattaforma”, ha sottolineato la banca, per evitare qualsiasi tipo di truffa, moneta comune negli ultimi tempi.

crediti-ipotecari.jpg

Mutui casa BPN: il dettaglio degli importi

I mutui ipotecari sono destinati ad abitazioni uniche e occupate stabilmente, sia per l’acquisto che per la costruzione. In quest’ultimo caso l’opera dovrà essere eseguita su terreno proprio e libero da occupazione. Il periodo di ammortamento sarà di 20 anni e potrà essere finanziato fino all’80% in caso di acquisizione e acquisto e al 100% per la costruzione.

La prima linea di credito ipotecario sarà fino a 50 milioni di pesos. Per accedere a tale importo, è necessario avere reddito di 890mila pesos e verrà versata una quota iniziale di 300mila pesos. I finanziamenti avranno un tasso UVA maggiorato del 3,5% per i clienti bancari con pacchetto prodotti, e UVA maggiorato del 4,5% per il resto dei casi. È previsto un periodo di grazia di 12 mesi per il versamento del capitale e la L’orario di lavoro previsto è di 12 mesi.

La seconda delle righe Saranno fino a 100 milioni di pesos. Per accedere a questo importo è necessario avere un reddito di 2.700.000 pesos e verrà pagata una quota iniziale di 940mila pesos. Per le tariffe è prevista la metodologia UVA, a cui si aggiunge un ulteriore 8,5% per i clienti bancari con pacchetto prodotti e 9,5% per il resto dei casi. Il periodo di grazia e il periodo di lavoro saranno gli stessi dell’altra riga.

Potranno accedervi i lavoratori in rapporto di dipendenza, i lavoratori a contratto, gli autonomi e i monotributisti; pensionati e pensionati. Il valore della commissione non può superare il 35% del reddito netto calcolato e verrà tenuto conto del debito che l’utente ha nei confronti del BPN e del resto del sistema finanziario.

Infine, ci saranno finanziamenti per l’ampliamento, la ristrutturazione e il completamento delle abitazioni. Avverrà attraverso la modalità di prestito personale attraverso i consueti canali, con una durata fino a 72 mesi e un importo massimo di 15 milioni di pesos. I tassi di interesse saranno del 40% per coloro che hanno l’accreditamento dei guadagni nel BPN e del 50% per coloro che non lo fanno.

Crediti immobiliari BPN

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Allerta in mezza Spagna per il video che Jorge Rey ha appena condiviso: ‘ricordate’
NEXT Formazioni Perù-El Salvador: possibili titolari per l’amichevole entro la data FIFA 2024