Beetlejuice Beetlejuice: con personaggi vecchi e nuovi, ha già una data di uscita

Il sequel di “Beetlejuice”, l’iconica commedia horror del 1988, ha già il trailer ufficiale dell’atteso film interpretato ancora da Michael Keaton e Winona Ryder, tra gli altri personaggi, e diretto ancora una volta da Tim Burton.

“È l’ora dello spettacolo! #Beetlejuice #Beetlejuice il 5 settembre, solo nelle sale”, ha pubblicato l’account X del social network della Warner Bros. Pictures, con l’anteprima del film che uscirà nei prossimi mesi.

Nel nuovo “Beetlejuice” – intitolato “Beetlejuice Beetlejuice” – la giovane attrice americana Jenna Ortega, appena protagonista del successo di “Merlina” per Netflix, interpreterà la figlia di Lydia Deetz, il personaggio caratterizzato nel film originale da Winona Ryder, in quella che sarà la seconda volta che Ortega collabora con il regista di “Giovani mani di forbice”.

Come si può vedere nel trailer, una grande tragedia familiare fa sì che tre generazioni della famiglia Deetz ritornino a Winter River. “Ancora perseguitata da Beetlejuice, la vita di Lydia viene sconvolta quando la sua figlia adolescente ribelle, Astrid, scopre il misterioso modello della città e il pericoloso portale viene aperto accidentalmente. Con i problemi che si stanno preparando in entrambi i regni, è solo questione di tempo che qualcuno ripeta Il nome di Beetlejuice e il demone ritornano per scatenare il suo caos”, sottolinea la sinossi ufficiale.

Oltre a Michael Keaton, il cast è completato da Winona Ryder, Jenna Ortega, Catherine O’Hara, Justin Theroux, Willem Dafoe e Monica Belluci.

originale “Beetlejuice”

“Beetlejuice” (1988) si concentra su Charles (Jones), Delia (O”Hara) e la loro figlia Lydia, una moderna famiglia newyorkese che si trasferisce a casa di Barbara (Davis) e Adam Maitland (Baldwin), una giovane coppia sposata. .che era morto di recente in un incidente stradale.

I fantasmi di questi ultimi non vogliono lasciare la loro casa né permettere che venga rioccupata, così reclutano Beetlejuice (Keaton), un fantasma “bioesorcista” canaglia ed eccentrico, con la missione di spaventare i vivi fuori casa.

“Beetlejuice” fu un successo al botteghino, i critici lo accolsero con un tale entusiasmo che è ricordato ancora oggi e raccolse 75 milioni di dollari per finire per essere convertito in un musical nominato ai Tony Awards nel 2019.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Spagna contro Italia: orari e dove vedere live la partita di Euro 2024 | novità oggi
NEXT Italia, duello in miniera per un posto agli ottavi di Euro 2024