Carlo Acutis: Questi i miracoli attribuiti al santo definito ‘l’influencer di Dio’

Carlo Acutis: Questi i miracoli attribuiti al santo definito ‘l’influencer di Dio’
Carlo Acutis: Questi i miracoli attribuiti al santo definito ‘l’influencer di Dio’

Scritto in MONDO Lui 27/05/2024 · 13:06

Ultimo aggiornamento: 27/05/2024 · 16:06

Carlo Acutis diventerà il primo “santo millenario”, dopo che Papa Francesco ha stabilito che a questo giovane italiano morto a 15 anni, nel 2006, a causa della leucemia sono attribuiti due miracoli.

È nato il 3 maggio 1991 a Londra, ma pochi mesi dopo i suoi genitori lo portarono a vivere a Milano, in Italia.

Fin da bambino ha mostrato il suo gusto per la religione e ha utilizzato le sue conoscenze e competenze nel campo della tecnologia e dell’informatica per far conoscere la parola di Dio attraverso Internet, motivo per cui si è guadagnato i soprannomi “influencer di Dio” o “il cyber apostolo”.

E ha creato un sito web per pubblicizzare alcuni miracoli e ha curato i contenuti di alcune pagine di organizzazioni cattoliche.

Dopo essersi ammalato di leucemia, Acutis morì il 12 ottobre 2006 a Monza, in Italia. Le sue spoglie furono deposte nel Santuario della Spogliazione nel comune italiano di Assisi, come da lui richiesto, a causa della sua immensa devozione a San Francesco d’Assisi.

Youtube

Sono questi i miracoli attribuiti a Carlo Acutis

Papa Francesco e il cardinale Marcello Semeraro, prefetto del Dicastero delle Cause dei Santi, hanno stabilito che Carlo Acutis, solo quattro anni dopo essere stato beatificato, sarà canonizzato, poiché gli vengono attribuiti due miracoli.

Il primo si è verificato nel 2020. Quando uÈ guarito un bambino brasiliano di 7 anni che aveva una malattia al pancreas, dopo aver toccato un pezzo di una delle magliette che indossava il “santo millenario”.

Il secondo miracolo è stato annunciato la settimana scorsa. Si tratta di una donna della Costa Rica che, nel 2022, si recò al santuario dove riposano i resti di Acutis e gli chiese di intercedere per sua figlia, che aveva sofferto un grave trauma cranico quando è caduto dalla bicicletta.

La madre della giovane, di nome Valeria, assicura che la salute della figlia era molto delicata, al punto che i medici le avevano detto che non aveva alcuna possibilità di sopravvivere.

Tuttavia, dopo aver supplicato Acutis, la madre racconta che quello stesso giorno la figlia ha reagito e ha cominciato a respirare da sola. Ha mostrato segni di ripresa e in poche settimane si è ripreso completamente.

Il corpo di Acutis sembra incorrotto

Al momento, Le spoglie di Carlo furono traslate nella Chiesa di Santa María Maggiore ad Assisi ed esposto in una tomba con pareti di vetro. Parte del volto è stata ricostruita. Si veste con jeans, scarpe da tennis e una maglietta, proprio come appariva nella vita.

La sua tomba è diventata luogo di pellegrinaggio per molti cattolici e luogo del secondo miracolo attribuito dal Vaticano.

Poiché morì il 12 ottobre, in quel giorno si celebra la sua festa. Al momento non si conosce la data esatta della sua canonizzazione.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT Dipartimento Morón vs. San Miguel dal vivo: come arrivano alla partita