La Cina prepara la flotta di traghetti per invadere Taiwan

La Cina sta preparando un’armata di traghetti e navi civili per invadere Taiwan. Ciò avviene nel contesto dell’intensificarsi della campagna di pressione di Pechino sulla nazione insulare, scrive The Telegraph, riferisce l’UNN.

Gli esperti sottolineano che l’Esercito popolare di liberazione (PLA) ha effettivamente una carenza di navi da sbarco militari necessarie per effettuare un’invasione navale su larga scala. Tuttavia, possono essere sostituite da navi civili, tra cui decine di traghetti giganti, ognuno dei quali può trasportare centinaia di veicoli corazzati.

Ray Powell, direttore del progetto SeaLight, che studia la situazione nella zona grigia del Mar Cinese Meridionale, osserva che uno sbarco navale sotto il fuoco nemico è una delle operazioni militari più difficili.

Secondo lui, i traghetti civili “sarebbero normalmente una scelta sbagliata per una tale missione”, ma potrebbero essere utilizzati per trasportare truppe attraverso lo stretto di Taiwan in massa dopo che le difese costiere di Taiwan sono state distrutte, o semplicemente per violare le difese dell’isola grande massa” di paracadutisti; pubblica Il Telegrafo.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT Delegazioni provenienti da India e Corea del Sud visitano Taiwan per conoscere le sue politiche di prevenzione della violenza di genere