La Jornada – I partiti d’opposizione di Taiwan approvano il disegno di legge nonostante le proteste

La Jornada – I partiti d’opposizione di Taiwan approvano il disegno di legge nonostante le proteste
La Jornada – I partiti d’opposizione di Taiwan approvano il disegno di legge nonostante le proteste

Pechino. I partiti d’opposizione di Taiwan hanno approvato ieri un disegno di legge volto a rafforzare i poteri del parlamento, considerati favorevoli alla Cina, nonostante migliaia di persone abbiano manifestato contro di essa.

L’iniziativa, promossa dall’opposizione nazionalista Kuomintang (KMT) e dal suo partner più piccolo, il Partito popolare di Taiwan (TPP), darebbe ai legislatori il potere di esigere che il presente Lai Ching-te, inaugurato la settimana scorsa, gli fornisca rapporti regolari e risponde alle domande dell’organo parlamentare, il che è considerato una riduzione dei suoi poteri.

Inoltre, criminalizza il disprezzo del parlamento da parte dei funzionari governativi, conferisce al legislatore un maggiore controllo sui bilanci, comprese le spese per la difesa, e può richiedere ai militari, alle società private o agli individui di divulgare informazioni che i parlamentari considerano rilevanti.

Mentre migliaia di persone si sono radunate davanti alla legislatura per protestare contro i cambiamenti, la camera legislativa è stata adornata con striscioni che promuovevano entrambe le parti in causa e le discussioni in sala sono scoppiate con urla e spintoni, ha riferito il portale di notizie Focus Taiwan.

Lo Yuan Esecutivo, parte del governo cinese, può porre il veto sulla legislazione o passarla al suo presidente, che deve proclamare le leggi entro 10 giorni. Se entrambi i soggiorni non risultano conformi i progetti non verranno applicati.

I partiti nazionalisti d’opposizione sostengono la riunificazione dell’isola con il gigante asiatico, che la richiede nell’ambito della politica “una sola Cina”. Il gruppo ha preso il controllo della legislatura con una maggioranza uninominale dopo le elezioni dello scorso gennaio, in cui il cedente Lai ha vinto la presidenza.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Il dollaro fa una pausa per riprendere fiato mentre il mercato si prepara all’inflazione statunitense, test della Fed
NEXT quanto spenderanno nei prossimi tre mesi?